Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella cittā...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lā della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchė scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissā se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

MATERIA PARTICOLATA

Stringevo stringevo
nemmeno le mosche
rimanevano,
era proprio tutta
... aria


invece ora
stringo stringo
e le mani mi dipingo,
qualcosa in pių resta
non solo l'aria


piemme dieci
parlano nere
polveri sparse


noi invece zitti
... tutti



Share |


Poesia scritta il 01/06/2017 - 19:49
Da Wilobi .
Letta n.224 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Cosa di meglio di quella pace, fronte mare, quando tutto tace! Molto bella.

Wilobi . 05/06/2017 - 00:04

--------------------------------------

Un esaustivo quanto riflessivo verseggio esplicitamente forgiato.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 02/06/2017 - 15:54

--------------------------------------

...e noi tutti zitti, con le mani tinte di nero applaudiamo alla modernitā frenetica e sfrenata che ammorba l'aria ed anche il respiro......Ottima denuncia, ciao

Francesco Scolaro 02/06/2017 - 15:24

--------------------------------------

Siamo ignoranti di forte alla "morte"...quanto tempo abbiamo ancora a disposizione su questa terra?...Versi meravigliosi che fanno riflettere 5*

Rosi Rosi 02/06/2017 - 13:57

--------------------------------------

Polveri sottili che si accumulano nell'aria sopratutto quanto non piove. Quando aumentano si alza l'asticella e cosė vorrebbero farci pensare che non sono dannose. L'aria ne č piena ecco perchč aumentano i problemi di respirazione.
ma noi siamo un popolo di rassegnati.
Non sappiamo nemmeno cosa sono le scie chimiche che rilasciano piombo nel cielo.
Vivere nell'ignoranza ci crea meno problemi. Ho scoperto che ti chiami Guido.
ALLORA GRAZIE GUIDO PER QUESTA RIFLESSIONE.


ALFONSO BORDONARO 02/06/2017 - 10:35

--------------------------------------

Se continuiamo FI questo passi, le polveri nere non rimarranno solo nelle mani...giā i polmoni sono stracolmi....quanto durerā?

Teresa Peluso 02/06/2017 - 10:35

--------------------------------------

Molto bella Wilobi.Ciao 5*

Paolo Perrone 02/06/2017 - 09:12

--------------------------------------

Ciao caro ti ricordi ancora di me?

Io si, come sempre trovo la tua originalitā in quello che scrivi io li chiamerei rompicapo...

Ciao Guido come stai? č bello ritornare e ritrovarti...mi sei mancato, mi siete mancati davvero tutti.

Spero di rimanere nuovamente in (pole position ) Ti abbraccio forte ciao caro


Maria Cimino 01/06/2017 - 22:11

--------------------------------------

Wil
Mi arrendo

laisa azzurra 01/06/2017 - 21:22

--------------------------------------

C'č un non so che di inquietante in questa poesia, di cui non sono ben riuscito a coglierne il significato. Cmq l'ho trovata bella. Giulio Soro

Giulio Soro 01/06/2017 - 20:20

--------------------------------------

quanta veritā in questa poesia ciao

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 01/06/2017 - 20:04

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?