Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Temporale estivo

C'è una calma irreale,
tutti è immoto e non s'ode
neanche il frinir delle cicale.
Il cielo è splendente d'azzurro,
ma lontano,
s'ode il tuono col suo sussurro.
Piano il vento muove le fronde
mentre il sole
brucia i sassi
e con le nubi,
ingaggiare una battaglia, suole.
Ecco il cielo si veste di grigio
e un lontano bagliore
annuncia la pioggia,
col suo acre odore.
Cadono pesantemente le prime gocce
al suolo,
mentre il cielo, scuro e minaccioso,
sembra rubare al sole il suo sorriso.
Fresca scende l'acqua a dissetare
ogni pianta, ogni anfratto
ed ogni fiore.


Share |


Poesia scritta il 02/06/2017 - 10:01
Da Teresa Peluso
Letta n.239 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


5* Mi sono piaciuti anche i tempi che hai dettato.

Wilobi . 03/06/2017 - 10:17

--------------------------------------

Hai creato un dipinto di un temporale estivo che nutre la natura assetata, molto bella

genoveffa frau 02/06/2017 - 23:12

--------------------------------------

Questa poesia ci parla della natura in procinto di far scaturire un rovescio. E' molto precisa e descrittiva e l'ho apprezzata. Giulio Soro

Giulio Soro 02/06/2017 - 18:26

--------------------------------------

Bellissima, sembra un quadro
Buona giornata
Nicol

Nicol Marcier 02/06/2017 - 18:25

--------------------------------------

Grazie a te di esserci
ti abbraccio ciao Teresa.

Maria Cimino 02/06/2017 - 18:16

--------------------------------------

Di solito non rispondo au commenti,per non falsare l'aspettativa dei lettori...ma non posso esimermi DaL ringraziare tutti voi, che mi leggete e mi commentate.Un grazie affettuoso va a Maria, che, dolcemente fa sognare anche commentando e che distribuisce i suoi doni, come la primavera i suoi fiori.
Grazie Maria.

Teresa Peluso 02/06/2017 - 18:04

--------------------------------------

La natura cambia repenrinamente colore, dallo splendore passa al grigio, influendo così sul nostro umore. Complimenti. Un saluto!

Grazia Denaro 02/06/2017 - 17:30

--------------------------------------

Pregevole e intensa poesia che attesta che non può esistere solo sole sulla terra, ma essa necessita della preziosa acqua del temporale. Lodi e complimenti infiniti Teresa.

Paolo Ciraolo 02/06/2017 - 17:28

--------------------------------------

molto bella brava Teresa

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 02/06/2017 - 17:10

--------------------------------------

Le grandi forze della vita sono la fede, la pazienza, la speranza. Chi possiede questi doni può camminare sicuro anche in mezzo ai temporali perché dietro alle nuvole spunterà sempre il sole.

E quel sole è impresso nel tuo cuore
Cia0 Teresa cara come sempre trovo dolcezza nelle tue parole...
è bello leggerti e commentarti.

Mi sei mancata durante questo periodo,
mi siete mancati davvero tutti perle d'amore di questo portale.

Ti abbraccio forte ciao cara.


Maria Cimino 02/06/2017 - 16:10

--------------------------------------

Esaustiva scenografia d'un temporale estivo.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 02/06/2017 - 15:45

--------------------------------------

Sembra voglia dirci qualcosa questa bellissima poe, sembra volerci rassicurare perchè anche di fronte ad un minaccioso temporale alla fine esso si può rivelare un momento di nutrimento dell'anima ove dissetarsi dall'arsura della vita. Ottima poe complimenti, ciao

Francesco Scolaro 02/06/2017 - 14:51

--------------------------------------

Di fronte ad un rapido e a volte cambiamento climatico, tacciono gli uccelli e tutti gli animali perchè avvertono il cambiamento che incombe.
L'acqua finalmente cade, sembrano respirare i fiori, la terra arida e quando il fenomeno non è violento la tentazione di rimanere sotto l'acqua non p è poi cosi remoto.
Ben descritti i vari momenti che hanno suscitato qualche brivido. Stupenda.

ALFONSO BORDONARO 02/06/2017 - 14:13

--------------------------------------

Una suggestiva descrizione della natura in un giorno di pioggia che bagna la terra e ogni cosa. Poesia che trasmette pace interna! 5*

Ilaria Romiti 02/06/2017 - 14:00

--------------------------------------

Hai disegnato un icastico e dettagliato temporale nel pieno dell'estate che adombra tutto d'improvviso ma regala frescura e ristoro alla natura assetata...
Bella composizione! Buona festività!

Alessia Torres 02/06/2017 - 12:25

--------------------------------------

Devo confessare che oggi, se giungesse un temporale come quello descritto in poesia, lo apprezzerei moltissimo. Quasi quanto apprezzo la tua ultima opera. Complimenti e buona festa della Repubblica.

Ken Hutchinson 02/06/2017 - 11:53

--------------------------------------

Molto piaciuta,bel verseggio,ciao Teresa 5*

Paolo Perrone 02/06/2017 - 11:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?