Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it






Share |


Poesia scritta il 01/01/1970 - 01:00
Da
Letta n.1 volte.
Voto:
su votanti


Commenti


Non voglio ripetermi con il dire che è meravigliosa, significativa e profonda....per cui mi limito a darti 5*, a dirti che sei grande e a mandarti un caro saluto!

Ilaria Romiti 06/06/2017 - 19:01

--------------------------------------

Poesia profonda ed intensa scritta magistralmente,complimenti Francesco *****

Paolo Perrone 06/06/2017 - 12:03

--------------------------------------

E' la voce del cuore che lascia emozioni.
Eccelso seguitato poetico.
Lieta giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 06/06/2017 - 08:41

--------------------------------------

5* ... ciao

Wilobi . 05/06/2017 - 23:04

--------------------------------------

Ciao Francesco hai visto sono riuscita finalmente a scomodare il grande capo


era da tanto che non scendeva in campo
forse il suo è stato un gesto di consolazione verso di me visto che un tempo era sempre presente insieme a me

ma come vedi è tornato non solo il mio tempo ma anche il suo..quindi sicuramente lo leggerete ancora
perché continuerà a fare i suoi passaggi vero caro Adriano?


La tua poesia e davvero stupenda un urlo il tuo che arriva al cuore di noi lettori ciao caro a te
un abbraccio grande


Maria Cimino 05/06/2017 - 22:52

--------------------------------------

tema molto difficile affrontato con eleganza e con tocchi di artista.
Sono domande che tutti si fanno, soprattutto di fronte ad eventi in cui si confiderebbe nella presenza divina, che tu ti sei posto in modo chiaro e razionale. Bella la chiusa finale

Adriano Martini 05/06/2017 - 22:36

--------------------------------------

Una bellissima invocazione a Dio nella speranza che salvi il mondo dal male...Complimenti 5*

Rosi Rosi 05/06/2017 - 22:36

--------------------------------------

Una invocazione che emoziona il lettore, parole che escono dal cuore quando la vita si fa più ardua..... complimenti per questa opera!

ANNA BAGLIONI 05/06/2017 - 22:05

--------------------------------------

Un dialogo con Dio e con la sua presenza ineffabile nell'universo: domande e quesiti che molti si son posti senza ottenere risposte. Molto piaciuta. Giulio Soro

Giulio Soro 05/06/2017 - 20:19

--------------------------------------

L'interrogarsi profondamente e il dogma della religione che implica una via non semplice da percorrere per comprendere quale siano le prerogative nell'uomo, quale la ragione della sua fede.
Molto intensa nel ritmo del verso per l'incalzare dell'interrogativo primario sulla vita. Complimenti sinceri.

Jean Charles 05/06/2017 - 19:08

--------------------------------------

Tutti o quasi invochiamo Dio perchè ci esaudisca per un qualsiasi problema.
Ma se ciò accadesse saremmo indignati per l'ingerenza esterna.
Il libero arbitrio fa si che ciascuno si comporti come crede nel bene e nel male.
Non su questa terra sarà giudicato, ma altrove per chi ci crede.
Intensa la tua invocazione ma dovremmo rivolgerla a noi stessi.

ALFONSO BORDONARO 05/06/2017 - 18:48

--------------------------------------

La situazione attuale e le guerre di religione, per un Dio sanguinario, fanno rendere lecite le tue domande. Troppe croci di innocenti adornano i cimiteri e tutti aspettano che Dio duamusericordioso, faccia il miracolo di farginire le stragi e faccia regnare la pace sulla terra..Noi possiamo solo pregare e sperare.

Teresa Peluso 05/06/2017 - 18:18

--------------------------------------

una stupenda poesia tutta da crederci o da non credere ma è un qualcosa da noi lasciata nei secoli e ci fa comodo credere

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 05/06/2017 - 18:12

--------------------------------------

Non è dato a noi comprendere le ragioni di Dio...E' tutto avvolto da un immenso silenzio che contiene le risposte che ci mancano.....
Lui sa cosa c'è adesso nel mondo.... e possiamo solo confidare nellA Sua Protezione.....
Bellissimo poema e incalzanti, affascinanti espressioni..!

Alessia Torres 05/06/2017 - 17:37

--------------------------------------

Splendida!
Buona serata
Nicol
*****

Nicol Marcier 05/06/2017 - 17:25

--------------------------------------

Spledida poesia
c'è tutto l'amore dell'animo.
Le stelle sono automatiche
Un abbraccio con il cuore.

Bruno Abbondandolo 05/06/2017 - 17:21

--------------------------------------

Invocazione molto potente per un Dio dei cieli e della terra che non sempre ha potuto asciugare le lacrime ai suoi figlioli. Obbiettivamente l'interrogativo sul suo intervento è comune farselo, in questa bella poesia tutto ciò è rappresentato con maestria. Complimenti!

Paolo Ciraolo 05/06/2017 - 17:15

--------------------------------------

FRANCESCO...nella fretta di commentare mi sono dimenticata di farti i complimenti per il titolo " kyrie eleison" "Signore abbi pietà" Stupenda scelta Tutte le stelle del cielo sono tue.

mirella narducci 05/06/2017 - 17:07

--------------------------------------

Una bella domanda dov'è quando c'è così tanto bisogno di Lui? Bellissima invocazione, troppe croci in questo mondo !

genoveffa frau 05/06/2017 - 17:04

--------------------------------------

FRANCESCO S. MAMMA MIA.... è splendida un invocazione a questo nostro Dio che non si manifesta......oggi più che mai ne abbiamo bisogno che ci ascolti e ci dia un segno!!! Bellissima sei un sommo poeta

mirella narducci 05/06/2017 - 16:57

--------------------------------------

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?