Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Er poeta e la mosca

Disse ‘na vorta ‘n poeta de gran fama
“nun ce sta gnente da fa’, la poesia
quella bella, quella de’ tempi mia,
al giorno d’oggi nun è più apprezzata.


Se leggheno sconcezze d’ogni sorte
parole che giammai furon censite
tra quelle che poetica alma mite
sperar potea che je fosser rivorte”


‘Na moschetta che stava lì a ronzare
se fermò e je disse tutta assorta:
“amico mio, ma come, nun lo sai?
Ar monno d’oggi tutto è relativo;


se fa quer che ce passa pe’ la testa
e manco se spostamo d’una tacca.
Er massimo pe’ me, pe’ fa’ ‘n’esempio,
sarebbe strafogamme nella cacca!”



Share |


Poesia scritta il 13/06/2017 - 10:04
Da andrea guidi
Letta n.121 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Ho riletto la poesia perché mi è molto piaciuta,ho scritto (Er telefonino)
Però non so scrivere in romanesco
Forse lo posterò e qualche romano
(sgridera') io ce provo!!!

Giuliana 2 Marinetti 2 15/06/2017 - 19:23

--------------------------------------

Ironica e bella
un saluto da una romana che ama trilogia

Giuliana 2 Marinetti 2 13/06/2017 - 23:10

--------------------------------------

Ciao Andrea sei forte nella parlata romana


mi hai strappato una bella risata

Grazie e complimenti


Maria Cimino 13/06/2017 - 21:41

--------------------------------------

Ironia pungente il giusto e divertente, che colpisce i vanitosi, loro e soltanto loro

Sabry L. 13/06/2017 - 21:02

--------------------------------------

Bellissima 5*

Rosi Rosi 13/06/2017 - 21:02

--------------------------------------

Apprezzabile poesia, piena di humor e di ironia. Davvero bella. Giulio Soro

Giulio Soro 13/06/2017 - 18:21

--------------------------------------

Gazie Nicol: ammirocji apprezza l'ironia e, ancor di più, l'autoironia

andrea guidi 13/06/2017 - 15:39

--------------------------------------

Non sono romana ma l'ho capita
Bellissima, compreso il commento con boia...
Buona giornata
Nicol
*****

Nicol Marcier 13/06/2017 - 15:23

--------------------------------------

Boia... ne voevo scrive solo uno di commenti...

andrea guidi 13/06/2017 - 15:19

--------------------------------------

Enio, devi considera' che non sono romano, ma pisano. Va bene che mi sono letto tutto Trilussa e dal 1982 lvoro per Compagnie che hanno sede a Roma, e quindi la parlata ce l'ho tutti i giorni nell'orecchi. Ma non posso ave' la competenza del parlante nativo!

andrea guidi 13/06/2017 - 15:18

--------------------------------------

ciò aripenzato: poeta se scrive po"V"eta
ariri e scusa nun lo faccio più

enio2 orsuni 13/06/2017 - 14:48

--------------------------------------

ops, merita no marita
ari

enio2 orsuni 13/06/2017 - 14:44

--------------------------------------

le prime 2 quartine? 'no sballo!
poi te perdi la rima, inoltre ronzare è italiano. nun ce bada' amico mio er fatto che so' 'n perfezionista. ma nell'insieme
marita un 5+*****

enio2 orsuni 13/06/2017 - 14:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?