Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Emotivamente...
L'ultimo vento...
Il ricordo...
La vita...
IL MONDO É PIU' PICC...
Il tuo sorriso...
Pensiero di vita...
comprenderai...
Canto della ragazza ...
SCRIVERE È...
Si parla troppo....
Cuore Universale...
Maleducati di tutto ...
PIUMA...
La grande corsa...
Girovaga e asociale...
Ti voglio mare d'inv...
CON GLI OCCHI DELL'A...
la serenata co' li b...
Vivere......
IL CAMPANILE...
Le mie impronte sull...
Solitudine...
Il bullo...
Fai brillare la tua ...
TORMENTO OSCURO...
RICORDI...
Settembre è vicino...
SABBIE IMMOBILI...
Impressioni sul fini...
Veni-vidi-vici...
DESTINI INCROCIATI (...
Fiore malevolo...
autostrade...
L'hai mai sentita...
L'inizio dei 20 anni...
Non pensare...
Una piuma...
Nausea...
Ad Amatrice...
Mi sei apparsa...
Haiku PERDERSI...
LANGUIDAMENTE........
Libera nos a malo...
Il Gallo mattiniero...
EMANUELLE - sera (le...
L\\\'amore taciuto...
Le ali tarpate...
Il pescatore...
La Volpe Notturna....
SOLO TU PER SEMPRE...
Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
Cesare chi è ?...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SOLO I PASSI

SOLO I PASSI


Non si ode, nell'aria,
che il fruscio dei passi
dove il vento
ha lacrimato foglie
di alberi silenti
e ora culla,
nel soffio del suo abbraccio,
i loro rami incupiti e spogli.
Più non si odono,
fra quelle braccia algide,
i trilli e il frullo degli uccelli
ma solo un gemito canto
che sale, alto,
nel cielo delle nebbie.



Share |


Poesia scritta il 15/06/2017 - 11:51
Da antonio girardi
Letta n.209 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Uno spettacolo questa poesia! Mi fa stringere il cuore, mi trascina via nel vento, a perdermi nel fruscio, nelle nebbie, nella solitudine della vita, nel suo silenzio! Racchiude qualcosa di sacro!

Patrizia Bortolini 16/06/2017 - 22:02

--------------------------------------

Questa poesia si può descrivere con una sola parola Meravigliosa,complimenti Antonio

Paolo Perrone 16/06/2017 - 08:40

--------------------------------------

In questa poesia sento i passi del tuo cuore.


In mille e più emozioni.


Ciao Antonio caro a te un abbraccio
forte.


Maria Cimino 15/06/2017 - 23:25

--------------------------------------

Poesia davvero pregevole e ben composta.complimenti

Mirko Faes 15/06/2017 - 21:31

--------------------------------------

Componimento stupendo, da leggere in silenzio e apprezzare in toto!

Jean Charles 15/06/2017 - 21:17

--------------------------------------

delicatissima
malinconica, ma bellissima

laisa azzurra 15/06/2017 - 20:13

--------------------------------------

Splendida poesia, complimenti

genoveffa frau 15/06/2017 - 19:12

--------------------------------------

Delicata , il vento culla le foglie
cadute come ultimo abbraccio!
Meravigliosa!

Giuliana 2 Marinetti 2 15/06/2017 - 18:58

--------------------------------------

Bella poesia dalle immagini floreali, del suono degli uccelli, dell'inverno incipiente. Giulio Soro

Giulio Soro 15/06/2017 - 18:13

--------------------------------------

Sempre romantici e descrittivo tanto da farmi camminare in quella culla di figlie morte, in un silenzio malinconico.

Teresa Peluso 15/06/2017 - 17:34

--------------------------------------

Racchiude in sè una grande bellezza questa poesia e la Bellezza è rara e preziosa, da custodire
Complimenti Antonio
Nicol
*****

Nicol Marcier 15/06/2017 - 16:47

--------------------------------------

Da tipico spirito romantico, che porta con sé la bellezza di un sentire ma anche una nostalgica e rattristata visione di paesaggi o sentimenti...
Musicale componimento, ottimamente espresso e armonizzato!

Alessia Torres 15/06/2017 - 15:58

--------------------------------------

La tua maestria poetica e il tuo pensiero in un connubio eccezionale.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 15/06/2017 - 15:43

--------------------------------------

Grande poesia. I miei complimenti sinceri!

Mimmi Due 15/06/2017 - 14:35

--------------------------------------

Poesia allo stato puro, una gemma rara speciale e commovente. Grandissimo Antonio!

Paolo Ciraolo 15/06/2017 - 13:41

--------------------------------------

molto bella amico sei un grande bravo

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 15/06/2017 - 13:32

--------------------------------------

Malinconica e suggestiva tanto che il panorama, egregiamente descritto, risalta subito all'occhio e si vivono tutte le emozioni che da esso scaturiscono! Sempre bravo e profondo! Ciao Antonio!

Ilaria Romiti 15/06/2017 - 12:31

--------------------------------------

Il ciclo della natura con le stagioni che si alternano senza soluzione di continuità, segno che tutto è caduco o perlomeno in continua evoluzione. Bellissima, complimenti.

Ken Hutchinson 15/06/2017 - 12:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?