Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il furore degli anni

Il furore degli anni vissuti
e l’amore, il lavoro, la casa
li ho qui, stretti nel pugno
davanti al cancello
di Villa Serena.
La valigia pesante è leggera
al confronto della memoria
e io guardo la casa
nel dubbio
se potrà contenere,
tutto il bagaglio
della mia vita.


Mia figlia e il suo uomo
sembrano foto
a grandezza reale.
Occhi inquieti, nocche bianche
e il motore sempre acceso.
Andate ragazzi, io starò bene
con me porto il profumo di Luisa,
con lei parlerò ogni notte
e ci sarai anche tu
bimbetta curiosa.


Imparerò il tressette
mi metterò seduto al sole
e guarderò le mie mani
cercando di vedere
l’errore commesso
che mi ha portato a questa soglia.
E poi sbircerò l’ultima luce
del corridoio
sperando di addormentarmi presto
e se non mi sveglio
chi se ne importa.



Share |


Poesia scritta il 18/07/2017 - 16:20
Da Valerio Poggi
Letta n.132 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


tanto triste ma maledettamente vera,commovente ,una delle più vere poesie che ho letto,ciao

andrea sergi 19/07/2017 - 10:26

--------------------------------------

Poesia che tocca il cuore,attuale, per i tanti genitori che vengono parcheggiati nelle case di riposo, in attesa del non risveglio.

Teresa Peluso 18/07/2017 - 22:04

--------------------------------------

Una lirica molto intensa. Versi che arrivano a toccare corde profonde.. Molto molto piaciuta. Una poesia elegante, incisiva, che suscita emozione..

Francesco Gentile 18/07/2017 - 20:16

--------------------------------------

Poesia che parla di un arrivederci alle persone amate, di una degenza in una certa Villa Serena e di un augurio a non svegliarsi più l'indomani. Un po' cupa ma efficace, mi è molto piaciuta. Giulio Soro

Giulio Soro 18/07/2017 - 18:08

--------------------------------------

nn ho parole
è profondamente bella nella drammaticità del suo contenuto
complimenti sinceri

laisa azzurra 18/07/2017 - 17:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?