Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SEGUI LA TUA VIA

Sembra che il mondo ruoti intorno a noi
e la nostra gravità ci renda immobili
ad ogni sforzo che facciamo e poi
gira anche la testa a quelli ignobili
che poi tirano monete truccate
che poi tirano monete truccate


ma tu che hai già perso la tua ragione
che non hai potuto mettere in gioco
ma tu che hai già perso la tua ragione
coi miti della vita accendi il fuoco
segui la tua via senza dubitare
segui la tua via senza dubitare


Sembra che tutto rimanga stabile
come se niente ci abbia mai cambiati
ed ogni politica resta inabile
la nostra natura ci ha già gabbati
e non c'è più la santità del sempre
e non c'è più la santità del sempre


ma tu che hai già perso la tua ragione
che non hai potuto mettere in gioco
ma tu che hai già perso la tua ragione
coi miti della vita accendi il fuoco
segui la tua via senza dubitare
segui la tua via senza dubitare


Il tempo passa e tutto si ripete
la pace resta solo se è nel cuore
attento a non cadere nella rete
che dilania l'anima col dolore
ma quelle monete davano croce
ma quelle monete davano croce


Di quelle monete lanciate in aria
non dirò quale pensiero si muove
della nostra natura che varia
ne sentiremo il peso delle prove
il caso non è bene e non è male
il caso non è bene e non è male


è come se vivesse d'Idee nuove
mentre il vero Senso si muove altrove



Share |


Poesia scritta il 30/07/2017 - 19:45
Da Emmanuele Marchese
Letta n.137 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Molto bella la tua poetica-canzone
Complimenti
Nicol
*****

Nicol Marcier 31/07/2017 - 11:32

--------------------------------------

stupenda
che sia canzone o poesia, bellissima

laisa azzurra 31/07/2017 - 11:23

--------------------------------------

In effetti sembra una canzone anche per le due frasi del ritornello ( io ,ma è solo un mio pensiero senza nulla togliere alla tua ,le avrei staccate proprio a modo di ritornello) molto bella,ciao

andrea sergi 31/07/2017 - 10:10

--------------------------------------

Si, in fatti è una canzone.
Che pensavo non si capisse e non venisse apprezzata, ma a quanto pare sbagliavo... Ne ho pubblicata un'altra con lo stesso stile che si chiama, "quella stella", però è una canzone d'amore... Grazie per aver commentato!

Emmanuele Marchese 31/07/2017 - 09:34

--------------------------------------

Molto significativa! Sembra quasi una poesia da poter musicare rendendola una canzone. Complimenti.

Giulia Bellucci 31/07/2017 - 09:08

--------------------------------------

Semplicemente bellissima

Sildom Minunni 30/07/2017 - 21:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?