Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella cittą...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di lą della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchģ scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Siamo soli nel cosmo?

Il pensiero prende forma
cristallizandosi in orizzonti perpetui,
dove cuori e anime si fanno a noi
tangibili
e dalle nostre menti, perfettamente
raggiungibili.
Stelle comete e astri nascenti
si depositano lentamente sulla terra,
germogliando i semi di nuove
vite,
le cui dimensioni sono
infinite.
La nostra stella madre splende
divina, sul nostro pianeta,
testimone senza finzione,
di una grande benedizione.
Orizzonti nuovi si schiudono ai
nostri occhi,
vedremo beati,
nuovi cieli stellati.


Share |


Poesia scritta il 31/07/2017 - 15:36
Da Paolo Ciraolo
Letta n.168 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Ringrazio tutti gli amici autori per i loro gentili commenti, vi auguro ogni bene e felice pomeriggio.

Paolo Ciraolo 01/08/2017 - 18:17

--------------------------------------

soli non direi. non posso credere che l'architetto celeste su miliardi di miliardi di galassie abbia seminato la vita solo su questa infinitesima parte di universo. comunque, alla poesia mi tolgo il cappello Pablito

enio2 orsuni 01/08/2017 - 14:00

--------------------------------------

Vivere sereni per agognare l'infinito.Splendida.Ciao Paolo.

antonio girardi 01/08/2017 - 11:40

--------------------------------------

Un universo speciale e una potente speranza apre il cuore alla gioia nell'infinito...che scorre nei tuoi versi e nel tuo cuore, una luce d'amore!
Bellissima! Un caro saluto Paolo

margherita pisano 01/08/2017 - 11:12

--------------------------------------

Parole che lasciano nell'animo sentimento, fede, speranza e soprattutto amore per il creato ...splendida chiusa, complimenti Paolo. *****

ANNA BAGLIONI 31/07/2017 - 22:18

--------------------------------------

C'č il fascino dell'infinitą della vita in questa tua poesia ed insieme la finale,, meravigliosa attesa in nuovi universi.... Chissą...
Molto ottimista e fervidamente nitida!!

Alessia Torres 31/07/2017 - 21:45

--------------------------------------

Mi ha colpita la frase che vedremo beati nuovi cieli stellati....lo spero.

Teresa Peluso 31/07/2017 - 20:48

--------------------------------------

Una poesia sognante e trasognata, viva, pulsante. Davvero bella. Giulio Soro

Giulio Soro 31/07/2017 - 20:16

--------------------------------------

Bella. Ci si puņ sentire soli... ma l'abbraccio dell'universo dovrebbe rassicurarci

Francesco Gentile 31/07/2017 - 19:39

--------------------------------------

Credo che nell'universo non siamo soli, ci saranno altri esseri che vivono le loro vite, magari diverse ma le vivranno sicuramente. Versi apprezzati. Un saluto!

Grazia Denaro 31/07/2017 - 19:34

--------------------------------------

Bellissima Paolo
la tua fede č anche la mia
"vedremo beati nuovi cieli stellati"


laisa azzurra 31/07/2017 - 19:18

--------------------------------------

Chissą quanti mondi a noi ignoti vagano nell'universo, nell'attesa preserviamo il nostro, molto bella Paolo, complimenti

genoveffa frau 31/07/2017 - 18:24

--------------------------------------

credo che in un universo cosģ espanso ci devono essere altre vite pił o meno intelligenti di noi

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 31/07/2017 - 18:09

--------------------------------------

non siamo soli e non lo saremo mai troppo grande il cosmo per non poterlo condividere. Ciao Paolo, complimenti.

Ken Hutchinson 31/07/2017 - 17:19

--------------------------------------

Molto bella e vera la tua poesia Paolo.
complimenti e buona giornata
Nicol
5 stelline

Nicol Marcier 31/07/2017 - 16:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?