Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sacco di roma...
Io confesso...
L'azzurro oltre l'os...
Le mie urla rimbomba...
Chi prova gratitudin...
Domani...
Attore...
QUANDO L'AMORE ARRIV...
L\\\'abbraccio dei d...
Dell' Orrore...
RESILIENTE...
AUTUNNO (doppio acro...
Per te mia dolce ami...
La musa...
Nel riflesso d'argen...
LA TINTA GAFFOSA...
L'UOMO CHE RINASCE O...
La casa degli incont...
AMORE PURO...
Rivoluzione bio ...
Una nonna del tutto ...
L'importanza della p...
Vivere...
Senza parole...
Amore come il mare...
La bava della lumaca...
Di quando ti ho inco...
Sto morendo...
L'esempio...
COME L'ACQUA CALDA...
Algida delusione...
COME UN PASSERO TRA ...
I’ che guardai l’amo...
Di tanto in tanto...
Piccola Falena...
Libero pensatore...
Quando due si amano...
Immagina la tua vita...
Amore è incontrarsi ...
il vero sapere e' ...
Er sommo poveta...
SPECCHIO DELL' ANIMA...
Ai margini...
NEO LAUREATI di Enio...
In fondo l'amore è u...
Tre Fratelli...
Un sogno......
Teotoburgo...
Ricordi della mente...
Donna illusa...
il vampiro...
GIUNGERANNO LE STELL...
UN ATTIMO DI VITA...
Viltà...
AL DI LA...
Nu poco e' te...
Con atomi di Cesio...
IL MIO AUTUNNO...DI ...
Forte...
Terra Straniera...
LE VIE DELL’AMORE...
Il conformismo è in ...
Baciami...
LA SERA (poesia squa...
Giù sulla strada...
Lettere...
Il portatore della p...
LA NOTTE...
A caccia di Novità o...
T'amo...
Rivoluzione verde ...
Lui e l'altro...
felicità...
Ci sarà un momento...
Vivi...
Sovente,senza ragion...
La terza età...
A RITROSO...
Pensiero di un angol...
Alla deriva...
Ingredienti d'Amore...
Ali d'Angelo....
Nostalgia...
PICCOLI ED INNOCENTI...
ADDIO 2...
il baco e la seta...
Scorie...
IGNORANZA E MEDICIN...
Sentieri di sale...
Eppure sentire.......
Cercami...
La primavera della p...
Percorreremo la stes...
Nuda...
A volte la vita semb...
Rivalutare......
Inferno e paradiso...
Volo nell'immenso az...
Solo...Io...
Auschwitz...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Mare verde

Bassi filari
Verdi e stretti
S'allungano e
Moltiplicano
Nella pianura
Riarsa d'agosto.
Ai margini...
Una rosa.
Ed è lì!
Che una farfalla
Come neve
Si posa.
Sconfinate distese
Dove l'occhio
Si perde.
E due visi colorati
Naufraghi...
In quel mare
Di verde.


Share |


Poesia scritta il 16/08/2017 - 18:32
Da Loris Marcato
Letta n.125 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Questo è il mio mare preferito, caro Loris.. Un abbraccio

Francesco Gentile 18/08/2017 - 17:40

--------------------------------------

I filari infiniti della campagna colorano tutto di verde, e lì si posa una farfalla. Essenzialità e passione in una poesia suggestiva, fievole. Giulio Soro

Giulio Soro 17/08/2017 - 20:16

--------------------------------------

Molto bella Loris, come sempre, ci hai abituati, ormai a versi soavi e belli e dir semplicemente " bella" se pur è verità, sembra riduttivo eppure regali belle emozioni ed immagini cariche di intenso significato. Bravo un abbraccio amico, a presto leggerti...

Carla Davì 17/08/2017 - 11:14

--------------------------------------

Una bella poesia eterea dove non si può che volare.Ciao Loris.

antonio girardi 17/08/2017 - 11:05

--------------------------------------

Molto bella, i vigneti, la rosa, la farfalla. Immagini molto evocative!

Giulia Bellucci 17/08/2017 - 08:17

--------------------------------------

bella

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 16/08/2017 - 22:48

--------------------------------------

i vigneti
la bellezza di quest'uva ancora acerba
eppure, si avvicina la vendemmia
bellissima
e grazie per il tuo commento Loris

laisa azzurra 16/08/2017 - 19:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?