Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Inverno ai Colli...
Il silenzio... Poesi...
L'amore...
Serenità...
PER UN MONDO MIGLIOR...
PIOVE IN PERIFERIA...
IL PARADOSSO DELL'UT...
Notti insonni...
Ricorda...
Selenite angosciante...
Invernale...
Dall'alba al tramont...
Piazzale Loreto...
ERA AMORE...
Umano...
IL tuo amore assassi...
Haiku Sussulto...
Sorriso...
Ho perso un fratello...
L'inverno e il vorti...
CAMMINANDO...
Aria di primavera...
Incantevole percezio...
TI AMO PERCHÉ...
Vita...
L’ÒMO E LA CACCA di ...
Ogni notte di luna...
TU PRENDI...
PANE ANCORA...
Un fuoco sbagliato...
Una piccola esplosio...
Un raggio di sole...
GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Don Matteo 11

Non c'è stato de profundis.
È tornato alla carica mundis.
più in gamba del capitano
il maresciallo gli dà una mano.
Più che segugio sembra un cecchino
con la certezza nel taschino.
E sempre lui a trovare la soluzione
calcolando ogni paragone.
Arriva in bicicletta
ma tutti gli dan retta.
Smascherando l'assassino
perché a lasso nel manichino
conoscendo la dinamica
fa marameo a chi capita.
Sembra un po’ distratto
ma è furbo come un gatto.
Dando felicità ha chi l’incontrata
con parole semplici
come Gesù avrebbe fatto.
Quello che non capisco
qui lo nego qui lo dico
ma non è che porta sfiga?
In quel borgo ne succede
una al mese questo è palese.
Con la bicicletta gira il paese
non capendo chi paga le spese.


Francesco Cau



Share |


Poesia scritta il 12/01/2018 - 11:49
Da francesco cau 2
Letta n.96 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Mi pare una escursione garbata dentro un simbolo dell'intrattenimento televisivo popolare, resa simpatica dalla bella forma canzonatoria e rimata.. bravo

Francesco Gentile 13/01/2018 - 22:57

--------------------------------------

Simpaticamente bella e anche divertente
direi...


Ci hai regalato un momento di allegria.
con la tua innata ironia.


Ciao Francesco caro
sia per te una serena notte.


Maria Cimino 12/01/2018 - 23:18

--------------------------------------

C'è pure quel senso di simpatica allegria che lascia un senso di sollievo, canone o no...la tua ritmica è sempre molto bella e un sorriso sempre mi regala.

Margherita Pisano 12/01/2018 - 23:10

--------------------------------------

Grazie a tutti per i commenti
Penso che il canone comunque vada pagato

francesco cau 2 12/01/2018 - 23:05

--------------------------------------

poesia piacevole, scorrevole, ben ritmata.
In effetti nella serie c'è una moria continua, almeno un paio di morti alla settimana. D'altra parte gli attori vanno pagati..magari con la bolletta della luce

Adriano Martini 12/01/2018 - 22:54

--------------------------------------

molto ben composta

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 12/01/2018 - 15:06

--------------------------------------

Molto simpatica e in rima.
Chissà, forse paghiamo tutti col canone?
Ciao Francesco.

Loris Marcato 12/01/2018 - 14:32

--------------------------------------

Molto simpatica e in rima.
Chissà, forse paghiamo tutti col canone?
Ciao Francesco.

Loris Marcato 12/01/2018 - 14:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?