Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pinocchio...
Il fiore del deserto...
Ho bisogno di te...
Margy...
Amicizia...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Gli strani animali della Toscana (per sorridere)

Ce ne sono di animali
divertenti e un po' speciali
qualche specie buffa e strana
vive solo qui in Toscana.


A Firenze e intorno a Prato
c'è un coniglio cotonato
che si agghinda con un fiore
tra le orecchie fatte a cuore.


A Pistoia come a Lucca
fiera pascola una mucca
con le ciglia colorate
quattro code arricciolate.


Dentro il mare presso Massa
c'è un'acciuga molto grassa
una specie ancor più rara
sta vicina lì a Carrara.


Negli stagni di Grosseto
c'è una rana lunga un metro
quando gracida la sera
sembra un puma o una pantera.


Ad Arezzo e presso Siena
vola in cielo una falena
che ha montati sulle ali
un lumino e tre fanali.


A Livorno sta un gabbiano,
dice sia vegetariano,
che tra i monti va a volare
perché soffre il mal di mare.


Ma di tutti gli animali
così unici e speciali
il più insolito è un somaro
veramente molto raro.


E' cocciuto quel ciuchino,
non capisce il poverino,
è bruttino con tre corni
vive a Pisa e nei dintorni



Share |


Poesia scritta il 18/04/2018 - 06:58
Da Dario Menicucci
Letta n.162 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


bella simpatica ironica il gabbiano livornese non poteva mancare

claudia bricchi 23/04/2018 - 16:22

--------------------------------------

Ricambio; e comunque un po' di verità c'è: nel paese dove abito, San Frediano, si teneva anni fa un famoso "Palio de' ciu'i" e a Càscina sono famosi per la frase "e che cazzo, un 'ai mai visto un ciu'o vola'?"

andrea guidi 18/04/2018 - 21:50

--------------------------------------

Anche il ciuchino della filastrocca mi ha scritto... vuole trasferirsi a Livorno. Non sopporta più i pisani Un abbraccio Andrea e grazie a tutti per i commenti

Dario Menicucci 18/04/2018 - 18:30

--------------------------------------

Bella filastrocca.

Teresa Peluso 18/04/2018 - 14:52

--------------------------------------

Bellissima

Grazia Giuliani 18/04/2018 - 13:21

--------------------------------------

Filastrocca molto molto divertente. Splendide rime. Piaciuta moltissimo

Roberto L 18/04/2018 - 12:38

--------------------------------------

Caro Dario, qui ti sbagli:
è il gabbiano livornese
ad emettere dei ragli
pur volando ad ali tese.
Si rimpinza di cacciucco,
cerca invano un buon approdo,
fa ribotta e dà di ciucco:
il labbronico è un gran brodo!

Da Pisa con simpatia


andrea guidi 18/04/2018 - 11:09

--------------------------------------

STRAORDINARIA FILASTROCCA... ECCELLENTE RIMATO...
*****

Rocco Michele LETTINI 18/04/2018 - 10:08

--------------------------------------

Bellissima. Nonostante le parole,traspare amore verso i vostri vicini pisani

Alessandro Vieri 18/04/2018 - 08:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?