Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Indulgo in tentazion...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



vorrei sparire...

vorrei sparire
nella notte randagia
annullandomi nei miagolii nostalgici
di quei due gatti dimenticati...


eclissarmi nel pallore
di una luna malinconica
che mi allontani
dalla mia inutilità...


maledico il giorno
in cui
la mia impronta
ha preso forma
e ha plasmato
una strada senza uscita...


vorrei essere dimenticato
sull'orlo
di quel precipizio
vestito di candido oblio
e sperare
-folle in cuore-
che una tenera mano
a me amica
mi aiuti a cadere
nella festa
di un vuoto propizio...
dove le mie emozioni
senza rimpianti
e senza storia
non si voltino indietro
neppure per un istante
di fragilità...


vorrei essere libero
finalmente cosciente
di gridare
al mondo profano
quelle mille
mie colpe
che nutrono
questo mio profondo
dolore velato
...
e magari svegliarmi
lieto
in un sogno
mai cercato
per scoprire d'incanto
che quelle cicatrici
di un passato assai scomodo
sono svanite
nel profumo inebriante
di una nuova poesia
che colori di pace
questo mio spirito
perennemente in guerra
con se stesso!



Share |


Poesia scritta il 20/04/2018 - 00:42
Da jacob von bergstein
Letta n.94 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Sparire per rinascere.. non dovremmo farlo un po' ogni nuovo giorno? Molto bella.

Atrebor Atrebor 23/04/2018 - 14:36

--------------------------------------

Molto triste e condivisa. Sparire,mandare via, fuggire....ma non è la risoluzione del problema.Poesia molto bella.

Teresa Peluso 20/04/2018 - 13:29

--------------------------------------

è stupenda
tristemente, stupenda

laisa azzurra 20/04/2018 - 08:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?