Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

VOLEVO DIRTELO...
Il sapore del vero.....
Prima che l’alba div...
QUANDO IL FORTE VENT...
Donna vuol dire dann...
Guarigione...
Luccichio di stelle...
Ona...
Un incontro d'amore....
ballata macabra...
Forse sono scomparse...
Solitudine...
Melograno...
Passo dopo passo...
La notte...
In un giorno senza s...
Da quel giorno (gior...
Una luce piangente...
Il Matto...
Ma poi oscilli...
Ascoltati...
Sassi...
Andare nella perifer...
L' AMORE E LE ...
Lucifero...
Donna violentata. La...
La Notte...
e non ti chiedi perc...
PRECARIO...
ERETICA ERMETICA ER...
Haiku: Brina...
Disavventura...
Sguardi e Pensieri...
le notti dell'abband...
La nostra vita...
I Piccoli e la lampa...
sei come l'aurora...
L'oscurità in un sog...
Che cos'è l'amore? ...
Non so. Non ricordo....
QUESTA E’ L’ITALIA...
L'inverno del cuore...
Fin dove arriva lo s...
Biscotti...
l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...
Fuggi...
Opulenza nuda......
Dall’amore dei figli...
La Cattura...
Paradiso...
Ombre di cenere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Fine di un\'amore

Sono debole
lo sono sempre stato
nei momenti di sofferenza e di profondo dolore
avverto la timidezza
l'assurda incapacità nell'affrontare le cose.
Divora e consuma il cuore questa dolce malattia
e subire nel silenzio mi fa male
mi devasta.
Avere un senso nella vita è qualcosa di utile,
anche quando restando curvi sotto al cielo
col capo chino
le lacrime mostrano il vuoto
e portano via la voglia di vivere,
la spinta per continuare.
Negli ultimi cento metri
ho capito che avrei lasciato alle spalle un pezzo della mia vita,
con te nel cuore ancora più stretta e ancora più mia
andavo lontano,
ero già oltre,
eppure ho dipinto le emozioni con ombre fiorite,
reali illusioni che tornano alla mente
che ancora ti vogliono qui tra i miei pensieri,
ad essere viva e presente,
e senza mai aver tregua di un solo
triste istante
ancora sanno stupirmi i tuoi sorrisi
lasciate come trappole nel silenzio notturno
a colorare forme nude di piacevoli speranze.


Share |


Poesia scritta il 09/11/2013 - 22:28
Da Io Sono
Letta n.475 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


mi piace...

Sofia V 12/11/2013 - 16:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?