Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

BESAME MUCHO

Magro, alto, elegante, sempre vestito di blu con cravatta di seta in tinta, scarpe inglesi, quando entrava in un dancing o in una sala da ballo lo notavano tutti e le donne si davano di gomito.
Anche quella sera, Aristide, entra al Vallechiara, accende una sigaretta e si siede nel punto più strategico.
Con gli occhi socchiusi, attraverso il fumo, esplora la sala in cerca di una gallinella, sembra che non guardi invece vede tutto, anche quella gnoccolona che balla il mambo.
Alla fine della musica si alza, va dal capo orchestra e chiede Besame Mucho, poi con garbo si presenta alla gnoccolona e l’invita a ballare;.
Un passo doppio, una giravolta, uno stacco, un mezzo caschè, poi la battuta fulminante:
«Com’è bella madame».
Lei sbatte tre volte le ciglia, sembra che abbia come un mancamento allora lui la stringe, lei si appoggia, le gambe si sfiorano, si toccano, lui l’attira a sé e… anche questa è presa!
Si incontrano un paio di volte in un bar poi lui la porta a casa sua, si piacciono, si cercano in continuazione, lui ha l’eccitazione del primo incontro, lei la paura che sia l’ultimo.
Dopo lui accende una MS, guarda il soffitto e pensa ad una nuova conquista mentre lei se lo coccola riconoscente.
Aristide regge bene i suoi sessantacinque anni, dritto come un fuso, senza un dolore, un reumatismo, niente, sano come un pesce.
Ha perso solo la memoria visiva, non riconosce più le persone, da mesi conquista sempre la stessa donna e non lo sa.
Lei amorevolmente gli passa le dita fra i capelli, gli accarezza la faccia, è contenta, ogni volta è come se fosse la prima volta.



Share |


Racconto scritto il 14/11/2014 - 18:17
Da giorgio poletti
Letta n.368 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Molto carino, divertente e ben scritto
Elisa

elisa longhi 15/11/2014 - 12:18

--------------------------------------

Scorrevole e tenera,piacevole lettura,complimenti GIORGIO

genoveffa 2 frau 14/11/2014 - 21:36

--------------------------------------

Commovente ma non triste. Piacevole lettura. Ciao

Barbara de Haviland 14/11/2014 - 21:21

--------------------------------------

Molto divertente e tenera.
Meno male che lei non ne approfitta
perchè in giro c'è di tutto!

Gio Vigi 14/11/2014 - 18:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?