Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Quei due che non era...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
Oltre...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...
Ascolta se vuoi....
Ogni fiume segue il ...
Passerà la festa...
Cappuccetto Rosso e ...
La bocca di un crate...
Un angelo senza nome...
Un altro giorno...
Tu vai, io sono qui...
Solamente felicità...
In Do maggiore...
AD ALDO MINIUSSI, CA...
Tornando a casa...
Solitudine...
UN LUPO NON TRO...
e dimenticare...
Imparare dalla sempl...
Ah, l'amour......
O il babbo...?...
L' Ancora Di Salvezz...
La retta via...
L'oscuro contadino (...
Sangue e Jack Daniel...
Calessi...
La pulizia...
Mareggiata...
Tu vali...
Che te credi...
FALLIMENTO...
Il mondo......
MARY E IL LUPO...
Datemi un verso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

DIARIO DI UN UOMO COSì

Non sono mai stato un tipo malinconico, non agli occhi del mondo perlomeno.
Quando una ragazza mi lasciava mi limitavo a raccogliere i pezzi lasciati in giro, i vestiti qua e là, il cd nello stereo, un po’ di dignità, cose così. Tutto molto sbrigativamente.
Non mi piace chi si trascina, odio tutto ciò che è esasperato e coperto di inutile lascività.
Sono un tipo che non torna, non per orgoglio, è che va contro il mio essere.
Chi non mi ha voluto deve aver fatto qualche calcolo e aver visto che ero un resto inutile, come gli spiccioli al supermercato, quelli che non vanno nel portafogli ma che nelle tasche tintinnano fastidiosamente. Ecco odio essere uno spicciolo quindi mi tolgo di mezzo senza troppe cerimonie.
Però, e sì, c’è un però, se fossi uno che torna è quì che tornerei.
Tra le lenzuola bianche di casa tua, a bere questo vino troppo rosso per intonarsi con la tua pelle, per nasconderci in una notte senza neanche una stella, un po’ come questa.



Share |


Racconto scritto il 12/07/2015 - 11:10
Da Co Co
Letta n.292 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Molto particolari le pagine di quel diario "di un uomo così". L'orgoglio, a volte, può essere messo da parte, facendo mente locale e facendo prevalere il sentimento forte che c'è stato ed ha accomunato pagine comuni della propria vita. Testo molto apprezzato e letto con piacere.

Arcangelo Galante 16/07/2015 - 20:13

--------------------------------------

Grazie infinite! Sono nuova da queste parti ed è un grande incoraggiamento per me, Grazie a tutti!

Costanza Tassoni 15/07/2015 - 22:10

--------------------------------------

Mi associo al commento di Paola, una pagina di una vita vissuta,scritta benissimo. Ciao

Anna Rossi 13/07/2015 - 10:55

--------------------------------------

Cinque stelle per questa pagina di vita vissuta che non ha bisogno né di contesto né di finale perché così è la vita vera

Paola P 12/07/2015 - 20:11

--------------------------------------

E' fluida la prosa di questo pezzo, che però non è un racconto. E' una considerazione, non priva di una certa profondità, che potrebbe essere inserita in un vero racconto o nel capitolo di un romanzo.

Giuseppe Novellino 12/07/2015 - 19:32

--------------------------------------

Un uomo così, forse come tanti. Orgoglio e solitudine,forse. Ma se l'amore arriva, ci si trasforma
Breve ma intenso.
Grazie del testo
Gabriele

gabriele marcon 12/07/2015 - 18:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?