Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
Incipit d'un sogno...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
UN SALUTO...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
POESIA DI NEVE...
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il commutatore (monologo semiserio)

Si è rotto il commutatore, quel marchingegno cerebrale che filtra e devìa le emozioni; mandando il sorriso per le cose belle e le lacrime per le cose brutte.
S'è rotto! Ho controllato le connessioni, cambiato qualche capocorda e un paio di for-box.
Mi sono perfino rilasciato (da buon elettricista) il Certificato di conformità.
Nonostante ciò, mi ritrovo a scrivere cose tristi col sorriso in bocca e a versar lacrime scrivendo scanzonato.
Il commutatore s'è cambiato d'uso diventando "miscelatore".
Io, sono una persona seria, integra, direi quasi integrissima... ma mi cacciano dal Sito, meglio integerrima.
Allora che fare? Scrivere cose semiserie, tragicomiche?
Così da poter piangere ridendo? Non so!
Potrei anche smettere di scrivere.
Ma sarebbe una tragedia e al solo pensarci mi metterei a ridere.
Capite, ora, il mio dramma? Non è facile!
È come amare la suocera. Non si puo! Non si può e basta!
Non me ne vogliano, adesso, le suocere. Io adoro la mia...?
Solo, cavalco il sentimento popolare che dice così...
Vedete? Vedete che si bagna il foglio? Sto piangendo!
Eppure dovrebbe essere comico.
Che posso fare? Mi affido a voi, cari amici.
Sono disperato! E sto ridendo...



Share |


Racconto scritto il 03/09/2016 - 12:40
Da Loris Marcato
Letta n.308 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Fu un pezzo famoso di Celentano "C'è sempre un motivo" o quello più antico di Bobby Solo "Se piangi, se ridi" ? Come vedi siamo in buona compagnia tanto da contagiare qualcuno. Anche la suocera si può amare, piangendo e ridendo per una crisi di nervi. Smettere di scrivere mai, perché saremmo noi questa volta a piangere. Ma insomma, caro Loris, ridendo s'ingoiano lacrime, piangendo si risputano via. C'est la vie. Ciao amico venexiano.

salvo bonafè 05/09/2016 - 21:25

--------------------------------------

***** Mi viene da piangere, no da ridere, amo mia suocera..mo non ho una suocera….uffa Poesta gentile, già sono anziana un bel po' poi tu mi confondi le idee!!!

Marilla Tramonto 04/09/2016 - 16:28

--------------------------------------

Non ci resterebbe che piangere, se non fossimo tentati qualche volta di ridere.
Simpatico componimento.

Giuseppe Novellino 04/09/2016 - 12:19

--------------------------------------

Racconto allegro e spiritoso un abbraccio e buona serata

Mary L 03/09/2016 - 20:04

--------------------------------------

Piangere... dietro un riso apparente? Un chiudere ad hoc.
Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 03/09/2016 - 15:40

--------------------------------------

ma prova a veder se è fulminata qualche valvolina molto spiritosa o ragazzi ma il caldo sta finendo quindi pensate al meglio 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 03/09/2016 - 15:00

--------------------------------------

Te l'avevo detto. Prova fuori. Grazie per la lettura. Ciao Mimmi.

Loris Marcato 03/09/2016 - 14:02

--------------------------------------

Ahahah...carino! Anch'io rido a volte quando dovrei piangere ...
P.S. Venezia è tutta occupata!!! Non trovo niente...e non rido!!!

Mimmi Due 03/09/2016 - 13:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?