Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

prigioniera

Io sono la prigione di me stessa... cercare di scappare rende tutto più doloroso ma e come tenere un animale in gabbia prima o poi si ribella oppure viene sedato..
Incatenata dentro a me stessa....
Provo a scavare per una via di fuga dentro me per trovare una via di fuga mentale ma non la trovo ci sono sempre degli impedimenti...
La rabbia mi da forza ma e come quando si accende un cerino inizialmente fa la fiamma che poi si affievolisce trasformandosi in fumo... ecco la fiamma e la rabbia il fumo e il cerino bruciato rimangono e quelli sono i brandelli di me rimasti... un corpo inerme e ferito con la tristezza o comunque tutti i pensieri rimasti che hanno quel odore di ricordi di rimorsi di paure... che ti fanno scendere quelle lacrime proprio come quando il fumo ti entra negli occhi e iniziano a bruciare...
Ce la combustione interna... mentale e anche quella fisica...
Cerchi di placarla con l acqua e in alcuni casi con appunto le lacrime...
E ci riesci per alcuni istanti...
Altrimenti ci sarebbe la scelta della sedazione... di spegnere quella sorta di interruttore emotivo che ti permettere di prendere fiato... magari ti fa persino ragionare lucidamente ma ho paura di premere quell interruttore poiche nel caso non saprei come potrei reagire.. non sarei più me stessa o meglio si sarei me stessa ma non mi conosco a tal punto da sapere cosa potrei fare o cosa potrei trovare... mi perderei...non saprei come poi riuscire a ritrovarmi per tonare cio che sono se decidessi in seguito di riattivare tutto...
Perciò ce sempre questa lotta continua tra me e il mio inconscio... tra l istinto di un animale e la razionalità di una persona... ma bisogna riuscire a trovare un punto di equilibrio tra entrambe le parti...



Share |


Racconto scritto il 30/11/2016 - 23:28
Da serena longo
Letta n.188 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


La dialettica tra l'io e l'inconscio è presentata con sentimenti personali in modo abbastanza efficace. Si intravvede anche una sincerità di fondo che rende interessante il breve testo.
Se rileggi attentamente, trovi almeno due errori di ortografia e qualche refuso.

Giuseppe Novellino 01/12/2016 - 11:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?