Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Fammi prigioniero

Non so perché abbiamo litigato.
Io proprio non lo so, e forse neppure tu lo sai.
Ricordo che volevi il mare, mentre io mi ostinavo a rimanere… sulla montagna.
Ti avrei scritto una lettera, o una poesia, ma tu penseresti che siano soltanto parole.
Quest'abbraccio, ora, è come una terra di confine, dove si ammassano gli eserciti pronti per la prossima battaglia.
Oh, sì, abbiamo fatto l’amore… tra i morsi, e i graffi, come se fosse per l’ultima volta.
Ti prego, sono stanco e ferito… portami via!
Mi arrendo! Fammi prigioniero!


- Oh, amore, ma ora, con te, posso fare… tutto quello che voglio?
- Sì, cara… quello che vuoi!
- E posso anche torturati?


- Eh, sì, dai…
- Oh, sì, sì… ci sto!




Share |


Racconto scritto il 03/04/2017 - 13:41
Da Francesco Gentile
Letta n.286 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


L'amore come valore assoluto che contempla anche il suo opposto in questa richiesta di tortura. Bella. Giulio Soro

Giulio Soro 04/04/2017 - 20:17

--------------------------------------

L'amore non è bello se non è litigarello, purchè non si ecceda con le torture non gradite, simpatico racconto

genoveffa frau 04/04/2017 - 16:59

--------------------------------------

ed io che sono sempre sincera,
ti dico che "quasi nn mi sembri tu"...
non è una critica, ma una considerazione...manca la profonda sensibilità che ti caratterizza

laisa azzurra 04/04/2017 - 12:10

--------------------------------------

Cosa c'è di più bello, dopo si fa la pace è tutto diventa magicamente dolce...
Ciao Francesco bravo, mi è piaciuto tanto

margherita pisano 03/04/2017 - 22:30

--------------------------------------

Ottima poe di momenti di coppia con una chiusa con frasi di intimità che spesso nel fuoco dell'amore si pronunciano nella complicità reciproca....OK

Francesco Scolaro 03/04/2017 - 19:05

--------------------------------------

Fammi prigioniero.. è una banalizzazione dell'amore "bello e litigarello".. Ma i litigi, purtroppo, non di rado portano a ben altre conseguenze.. Grazie Mille
E poi non c'è nulla di male arrendersi, ogni tanto (si capisce) e farsi coccolare da torture meno afflittive del solito.. ah ah ah

Francesco Gentile 03/04/2017 - 18:48

--------------------------------------

per amore per piacere tutto è ammesso forse te esageri un po 5*

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 03/04/2017 - 17:49

--------------------------------------

FRANCESCO GENTILE...se la tortura si riduce all'amore con graffi e morsi lasciala muzzeca....a queste sevizie mi sottoporrei anch'io!!!! Forse è tempo che mi riproponga come schiava al mio pirata, ora sono diventata la sua signora e padrona ah ah ah Ciao un racconto nuovo e molto carino 5*

mirella narducci 03/04/2017 - 16:29

--------------------------------------

Litigare si può, l'importante è fare pace facendo l'amore e sempre mettendoci una grande dose di cuore e comprensione reciproca.

Giulia Bellucci 03/04/2017 - 16:13

--------------------------------------

Storia d'amore e di coltello?
Un oculato et straordinario seguitato letterario.
Lieta settimana.
*****

Rocco Michele LETTINI 03/04/2017 - 14:57

--------------------------------------

Amore, passione, arrendevolezza....Ma davvero ti faresti torturare?.Forse e' meglio scendere ad un compromesso!
Le donne sono feluci , quando.c'e' la resa incondizionata...ma io preferisco vincere, lottando.

Teresa Peluso 03/04/2017 - 14:46

--------------------------------------

Giochi di guerra e di...amore...
Però, scusami, il mare è sempre il mare e lei ha ragione!

Mimmi Due 03/04/2017 - 14:20

--------------------------------------

Per amore e solo per amore, siamo capaci di tutto e siamo pronti a tutto. Bella, molto bella. *****

Ken Hutchinson 03/04/2017 - 14:07

--------------------------------------

Una resa senza condizioni, ma l'amore è una resa reciproca dei propri pregiudizi, e il cammino verso una complicità sempre più intensa.
Versi molto belli e pieni di passione.

ALFONSO BORDONARO 03/04/2017 - 14:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?