Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Non senza buonanotte

Sai, ho imparato a cucinare ormai. E il sale lo ricordo, anche se spesso ne metto troppo. Meglio troppo che poco però.
E poi, in macchina metto sempre la cintura di sicurezza, è ormai diventata un'abitudine anche se non ci sei più tu a ricordarmela. E la macchina è anche sempre pulita, la lavo ogni sabato.
In casa sto iniziando ad essere meno disordinato, e l'armadio è sempre in ordine. Ho tolto la sedia nella camera da letto per evitare di accatastare la roba la sopra.
E il letto, sai il letto la mattina lo faccio sempre come piaceva a te, con la piega nei cuscini... Chessò, magari un giorno ti ripresenti qua a casa tua, ormai diventata mia, e decidi di restare perché il letto e fatto bene.
A proposito, qualche settimana fa ho trovato il tuo pigiama sotto il cuscino. Te l'ho lavato e l'ho anche stirato, torna quando vuoi. Torna se ti va, tanto non fumo nemmeno più in casa.
Torna, così vedi che non ho nemmeno tolto il quadro che ti piaceva tanto dalla cucina.
Diciamo che mi sto abituando, solo che la casa è un po' troppo grande per me, infatti stavo pensando di trasferirmi. Ma se torni no, se torni resto qua.
E se non torni sai che ti dico? Va bene.
Va bene lo stesso, tanto mi sto abituando. Resta dove sei.
Sí, tanto se sei andata via un motivo ci sarà.
Resta dove vuoi, a un patto però.
Si è vero, ho detto di essermi abituato. Ma non riesco ancora a dormire senza far finta di averti accanto e darti la buonanotte.
Quindi se non ti dispiace, tu resta dove sei, ma posso mandarti la buonanotte ancora?



Share |


Racconto scritto il 22/05/2017 - 23:00
Da Antony Mandaglio
Letta n.105 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Complimenti! Descrivi bene quel momento, a volte lungo,nel quale ci vogliamo staccare e nello stesso tempo vogliamo restare attaccati a chi se ne è andato.

Grazia Giuliani 24/05/2017 - 10:55

--------------------------------------

Triste abituarsi a vivere da soli quando si è condivisa una vita...o anche per poco...il ricordo fa male di più se gli oggetti te lo rammentano sempre...molto malinconico...ciao

Anna Rossi 23/05/2017 - 19:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?