Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Sensazioni...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
Sorriso di velluto...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...
Sulla strada di casa...
Idilliache visioni...
Nella polvere dei so...
Haiku 2...
Superlativo...
Tempesta...
COME LA LUNA...
Non è la verità che ...
Mestiere...
Dialogo.........
...nella notte...
Insieme ce la faremo...
Nulla accade per cas...
Volersi bene ma non...
Voglia di miele...
Armonie...
Amore a distanza...
ombre......
AMAMI IN OGNI STAGIO...
Diario di versi che ...
Sei la mia donna...
La via dell'attempat...
ASCOLTO...
Siamo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La fine è ormai vicina

Vedendolo li a guardarmi, gli sorrido.
Lui ricambia il mio sorriso con uno ancora più grande del mio.
Ancora con il sorriso nelle labbra, mi allontano, mentre lui era ancora lì, immobile, a fissarmi forse.
Non ho voluto, non c'ho neanche pensato di fermarmi lì a parlargli.
Non posso ancora fare finta di niente, andare lì a scambiarci due parole come feci la volta scorsa, per poi soffrirci per il resto della vita.
Se veramente ci teneva, poteva parlarmi lui e rompere lui questa continua distanza che ci separa.
Se ci teneva lo faceva e basta, senza pensare, senza esitare, ma siccome non gli interesso, continua a comportarsi come se io non ci fossi.
C'ho messo tanto per capirlo, ma ora che l'ho capito , proprio alla fine, dovrò dare un taglio a tutta questa storia.
Da oggi in poi, basta con le sofferenze, non posso sempre patire per lui ... tanto doveva arrivare il giorno in cui dovevo iniziare a credere alla verità che ho difficilmente scoperto.
Doveva capirmi, ma non mi ha capito, volevo che lo facesse, ma non l'ha fatto e questo mi può anche bastare, dopo tutte le cose che ho dolorosamente capito.
Non sono riuscita a trovare altro che malessere, pessimismo, dolore, sofferenze, tempo sprecato, sentimenti inutili e un cuore vuoto.
Mi ritrovo con un cuore vuoto tra le mani, dopo tutto quello che ho cercato di infilarci, dopo tutti i ricordi che avevo creduto di averci immagazzinato.
Ho trovato solo disinteresse, anche se ancora non voglio arrendermi ...



Share |


Racconto scritto il 28/06/2017 - 15:48
Da Rajaa Sarboub
Letta n.260 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?