Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Impressioni sul fini...
Veni-vidi-vici...
DESTINI INCROCIATI (...
Fiore malevolo...
autostrade...
L'inizio dei 20 anni...
Non pensare...
Una piuma...
Nausea...
Ad Amatrice...
Mi sei apparsa...
Haiku PERDERSI...
LANGUIDAMENTE........
Libera nos a malo...
Il Gallo mattiniero...
L\\\'amore taciuto...
Le ali tarpate...
Il pescatore...
La Volpe Notturna....
SOLO TU PER SEMPRE...
Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
Cesare chi è ?...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Chi ha detto che l'amore non esiste?

Sento spesso ripetere questa frase: l'amore non esiste. È un pensiero dominante, questo, sia nella vita reale che in quella virtuale. A tal proposito sui social network, parlo dei portali letterari come Poesieracconti, Neteditor, Ali di carta , La Recherche ed altri ( del nostro non parlo ), la convinzione che l'amore non esiste è ripetuto in tutte le salse, ossia: aforismi, poesie, racconti.
All'inizio mi ero fatto persuaso che fosse questo un vezzo di piangersi addosso, una pratica letteraria che taluni autori ostentano nell'intima convinzione di “colpire” il lettore, diciamo così
per farsi compatire, cioè “patire con” loro per questa mancanza.
Ed in parte è probabilmente vero; crogiolarsi nell'infelicità di non essere compresi ed amati rende l'uomo poeta, fine filosofo di vita, interessante narratore, senza alcun dubbio.
Ma c'è dell'altro, ne sono sempre stato certo. Infatti recentemente ho aggiunto un tassello alle motivazioni di questo credo pressoché universale, ed ho scoperto quasi per caso che ogni volta che si dice, o si canta, o si narra che l'amore non esiste lo si fa con un riferimento ben preciso, vale a dire si intende l'amore degli altri verso noi stessi, mai il contrario.
Avete mai sentito dire da un autore: l'amore non esiste perché io non ho mai amato nessuno, né uomo né donna, padre o madre, figli o altri appartenenti al genere umano. E, dovrebbe aggiungere questo fantomatico autore, non ho mai amato la vita, e neppure mi sogno di amare un animale o un lavoro, un luogo, una casa, insomma mi schifa tutto quanto fa parte dell'esistenza umana.
No, temo che non lo abbiate mai sentito per il semplice motivo che verrebbe scambiato per pazzo o, se non lo fosse, per emerito bugiardo.
Invece, quando costui sostiene che l'amore non esiste per il semplice fatto che è proprio lui in prima persona a non essere amato, allora ecco che scatta la tanto gratificante solidarietà umana.
Lo stesso rischio lo corro io quando al contrario dico che l'amore è tutto, esiste eccome, anzi non esiste altro, e l'unico problema che abbiamo noi umani è che dobbiamo imparare a vederlo, o percepirlo istintivamente. Dico spesso: ci vogliono occhi per vedere la bellezza, che è in ogni dove, e l'amore è una parte di questa bellezza.
Tempo fa scrissi un pensiero che voglio riportare qui integralmente, anche se è nato in un contesto diverso. Ecco, dopo aver letto questo mio breve elogio dell'amore anch'io sarò considerato pazzo, ed un po' lo sono, oppure bugiardo, e quello lo sono ancor più, come tutti voi che scrivete poesie, racconti e aforismi, che sono poi pensieri comuni della vita quotidiana...


L'amore esiste e vince su tutto


L'amore esiste e vince su tutto, figuriamoci se non vince su di noi poveri piccoli uomini che navighiamo nel mare magnum e tempestoso della vita, a volte crudele e spaventosa... poi, ecco l'amore, l'isola che ci illude di salvarci dal naufragio( ed a volte accade... a me è accaduto).
E la nostra vela, pur se dovessimo cazzare o lascare le scotte e tentassimo di virare la barra del timone a dritta o manca, la vela, dicevo, si orienterà verso l'amore così come il girasole si orienta verso l'astro giallo che gli ha dato la vita.
E quella vela vincerà ogni vento, ogni nostra resistenza, ogni tentativo di rifiutarlo, di fuggirlo. L'amore è più forte, fa tremare i polsi e le gambe, fa cantare le statue e parlare i quadri, dipinge l'asfalto di azzurro e lo trasforma in cielo, regala la parola ai muti, fa sentire i sordi e strappa sorrisi ai tristi. L'amore stende tappeti di fiori e asfalta i dolori, seppellisce le pene, fa fiorire rose blu nel deserto... e nessuno sa come fa. L'amore è il mago della vita...dove c'è lui gli alberi danzano la più bella delle primavere e l'uomo canta col cuore poesie di rara bellezza, capaci di volare su ponti che attraversano città morte, per portare la vita.




Share |


Racconto scritto il 05/07/2017 - 20:17
Da Spartaco Messina
Letta n.157 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


io credo nell'amore però a volte l'amore tradisce le aspettative, al di là di alcuni commenti che dicono l'amore dei poeti è invenzione, anche se in parte sono d'accordo e che è sicuramente oltre quello che realmente è lasciamo i poeti esprimersi come meglio vogliono la poesia è poesia la realtà è realtà, molto piaciuta

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 06/07/2017 - 13:28

--------------------------------------

Cet amour si violent si fragile...L'amore c'è...Nella mia ultima poesia, ad esempio, parlo del mio amore per le lucertole.

Vincent Corbo 06/07/2017 - 10:25

--------------------------------------

SPARTACO...è vero quello che hai scritto, alcuni poeti si crogiolano nella convinzione di non essere compresi. Quasi mai le poesie sono autobiografiche, ma nascondono piccole verità vissute da gran parte della gente. L'amore c'è, noi tutti siamo fatti d'amore e credo lo siano maggiormente i poeti perche riescono ad esprimerlo e a farlo arrivare ai cuori degli uomini. Lo so che delle mie considerazioni non terrai conto, ma il tuo modo forbito e la tua bravura nello scrivere mi hanno spinto a lasciarti la mia opinione. Ciao

mirella narducci 06/07/2017 - 10:20

--------------------------------------

Ciao Spartaco,
condivido in pieno quello che hai scritto e ti dico che sorprendentemte ho scritto qualcosa di simile anch'io, molto simile, tempo fa.
L'amore esiste basta avere il cuore e l'anima sensibile per vederlo. E' nel mare, nel cielo, dentro di noi e vince le tempeste della vita, sconfigge il male.
E' in grado di sanare ferite, è un mondo incantato che trasforma il piombo in oro, è la più granze risosa e forza che esista.
E' l'amore per la vita, che è Bellezza!
Bravissimo Spartaco.

Con il comune amico Andrea in una poesia
pubblicata ieri abbiamo affrontato il tema dell'amore perenne, anche dopo l'exodus di uno dei due.
Ciao e complimenti! Continua a scrivere, ti leggerò sempre volentieri
Nicol
*****


Nicol Marcier 06/07/2017 - 09:29

--------------------------------------

Bellissimo questo tuo punto di vista, che ho sempre sposato in pieno.
L'amore esiste, eccome, inteso certo dal punto di vista sentimentale, ma anche come amore per tutto ciò che ci circonda, nei momenti positivi e in quelli più duri.
E pure se non sempre si viene compresi o ricambiati...

Bravo Spartaco!


PAOLA SALZANO 06/07/2017 - 09:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?