Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DISEGNAVO CHITARRE E...
Dolce sconosciuta....
I più veloci del mar...
Scrissi di noi...
Dicembre...
Risveglio...
La forza interiore s...
Si deve...
GIORNO SPECIALE...
HAIKU N.10...
L'artista...
Stupore...
SCUSAMI...
Egoismo...
A piedi nudi...
Come neve...
Il Natale...
Inverno...
Un senso di me...
Natale 2018...
Figlia...
Non c\'è posto per m...
Scrivimi...
Dedicata a......
Il biglietto d'ingre...
LA POETESSA DEL...
31 ottobre...
Bambino caro...
Eternamente Tu...
Uomo (vita)...
QUELLA FINESTRA APER...
ERA BIZZARRA...
Messaggio di Natale...
In questa mia sera...
CONFUSO...
Inverno...
e guardo i papaveri...
IL GIARDINO DELLE PA...
Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Irrealtà

Corro, cammino, mi affretto, aspetto
Vedo, parlo, guardo, non sento
Sete, fame, grida, tormento
Pallida luce di luna nel cielo
Vita che ridi, che gridi, che muori
Morte che invochi il mio nome e mi vuoi
Tenebra oscura densa di guai
Scappo, mi aggrappo ad un filo di vento
Lotto, galoppo, mi inceppo e riparto
Non voglio morire in un battito di ciglia
Voglio qualcosa che alla felicità somiglia
E vivere dentro a nuvole di panna e dolcezza
Onde profonde, d'altronde è così
La vita è una marea da attraversare senza paura
Allora sogno, ne ho bisogno perché sia meno dura
E in uno schiocco di dita mi addormento con in braccio il mondo.


Share |


Poesia scritta il 18/11/2014 - 16:59
Da Gilles Garufi
Letta n.402 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Il desiderio di evadere da questa triste realtà, ci porta sempre più spesso a sognare...l'unico posto dove la felicità e la tranquillità non mancheranno mai! Molto apprezzata e condivisa,

Chiara B. 21/11/2014 - 10:49

--------------------------------------

"Non voglio morire in un battito di ciglia" e per farlo necessita come sempre nella vita affidarsi al surreale e più specificatamente al sogno. Non è debolezza, è forza interiore salvifica.
Molto bravo, anche nella cadenza quasi tambureggiante dei versi che scorrono come in un tam tam.
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 18/11/2014 - 22:55

--------------------------------------

Ricerca affannosa della felicità, rincorrendo, cadendo e rialzandosi!
mai arrendersi!
Molto bella questa tua, piaciuta!
Giancarlo
rimedio alla mancanza di voto non mi sembra giusto, buona serata

giancarlo gravili 18/11/2014 - 20:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?