Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
RIVERBERI...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Persa nel vento...

La voce del vento scivola piano
tra il mio viso e il tuo pianto,
ho stretto un pugno di sogni nella mia mano
ma son fuggiti via con queste nuvole,
che per troppo tempo mi son state accanto
ad ascoltarmi raccontar le favole.
L’aria spessa pesa sulla testa
come il grigio piombo che impedisce il respiro,
e non veder mai, nel tuo volto la festa
rende triste e affannoso il cammino.
Non bastano baci e carezze
quando la vita ti picchia e ti scuote,
come una corda che si stringe al collo
chiede il salario alla propria sorte.
Mi sfuggi dalle mani senza resistere,
ti allontani sopra le nuvole
con il vento come compagno.
Vedo la tua luce desistere,
come l’ultima pozza d’acqua nello stagno
che un implacabile sole sta bruciando.
E ormai ora di chiudere il sipario
sperando in un inedito finale,
per nulla scontato
come la bellezza del tuo volto incantato
che di ogni stagione ne cura il male.
Il suono delle tue parole mi terra compagnia
ma stringimi ancora una volta,
prima che il vento ti porti via
e il silenzio prenderà il tuo posto dolce amata compagna mia.


Share |


Poesia scritta il 02/01/2015 - 10:49
Da Cristiano Pili
Letta n.393 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Molto belli questi tuoi versi, tristezza e dolcezza s'intrecciano dando
vita ad un poesia bellissima!!!

giancarlo gravili 03/01/2015 - 08:39

--------------------------------------

Grazie di cuore...

Cristiano Pili 03/01/2015 - 00:44

--------------------------------------

I sogni persi nel vento,ne costruirai degli altri,intanto assapora ogni istante,molto bella,complimenti CRISTIANO

genoveffa 2 frau 02/01/2015 - 17:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?