Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mare nero...
...negli aranci dei ...
MUORI...
Io sono...
OGGI...
Il buon pirata ...
il sistema e la norm...
Genesi...
A Leopardi ( Parte 1...
giocosi attimi...
Notte sui Lungarni...
HAIKU N.20...
La giostra Felicità...
Salpare verso le ste...
È tardi...
Felicità...
Tovaglioli...
L'ornitolo...
UNA VOLTA E' S...
La maledizione dell’...
Di bianchi...
ACCOMPAGNAMI ALLA VI...
Sole di nebbia...
'O Puvuriello - Il p...
Invidia...
In pace con se stess...
Analisi del mio scet...
Volare...o forse no!...
Chi sei......
Canto di lei che ven...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Vorrei dirti

Vorrei dirti
che una donna migliore di te
è un'utopia.
Vorrei dirti
che una donna come te,
capace di regalarmi tante emozioni in pochi istanti,
non solo non riuscirò a trovarla,
ma al momento,
neppure riesco ad immaginarla.
Vorrei dirti che è arrivato il momento
di chiedermi che sarà di me,
ed al momento non riesco a trovare una risposta.
Vorrei dirti
che essere soli ha anche i suoi lati positivi,
ma sentirsi soli significa
perdere il più solido fra tutti gli appigli.
E' una sensazione
che viaggerà insieme a me
per molto tempo.
Vorrei dirti
parole che ho dentro,
e che invocano - senza successo -
di poter essere urlate.
Prima di alzare bandiera bianca
vorrei abbracciarti ancora una volta
e gridarti quanto ti amo,
anche se so che poco dopo
sarei costretto a chiederti perdono.


Share |


Poesia scritta il 04/01/2015 - 19:16
Da Stefano Beccacece
Letta n.579 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Non sai quanto mi dispiace...

P.S.: sei proprio un uomo innamorato!


Chiara B. 07/01/2015 - 20:57

--------------------------------------

le nozze le hanno fissate , almeo il mese. Certo la lettera la scriverò le spiegherò che l'uomo che sposerà non è l'ultimo ad amarla, che se avessi potuto avrei fatto di tuttoper portarla in cima al mondo, che spesso avrei voluto andare a trovarla ma non ho potuto, ed erano solo 10 chilometri. per il resto è una persoa così seria moralmente che potrebbe anche prenderla male. questo non significa che sia musona, è la persona più sorridente e in grado di trasmettere gioia che conosca ma ha un rigore morale pazzeso ioltre io sono disabile, ha trovato l'uomo che può darle la vita avventurosa che vuole e merita

Stefano Beccacece 07/01/2015 - 20:47

--------------------------------------

No Stefano, non arrenderti! Scrivile quella lettera e confessale tutto il tuo amore...magari anche lei prova gli stessi sentimenti, o magari si accorge di provarli...ma tu non mollare, altrimenti vivrai con un rimpianto enorme!! In bocca al lupo,

Chiara B. 07/01/2015 - 17:20

--------------------------------------

Beh tieni conto che la persona in questione si sposa tra sei mesi quindi la resa è l'unica via possibile. l'unica cosa che sto pensando di fare è scriverle una lettera spifferare tutto senza velleità ma per sgomberarmi l'anima e provare a ricostruire qualcosa per me stesso per rendere la cosa meno dura

Stefano Beccacece 06/01/2015 - 11:24

--------------------------------------

C'è arresa nei tuoi versi, malinconia e un velo di tristezza ma è piena di desiderio d'amare!
Io proverei a "dire" più che a "Vorrei dirti"
Bravissimo Stefano
ciao Elisa

elisa longhi 05/01/2015 - 21:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?