Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...
HAIKU N.16...
La Sera...
Impermeabile...
Fabrizio De Andrè...
DOV' E' LA FEL...
OGNI VOLTA...
sedotto ed increspat...
La scintilla e la ce...
Guarda lontano...
IL ROSPO...
SUBLIME...
Liscio Gassato e Fer...
Mi perdoni Padre per...
Quando ti accorgi ch...
Un Pesce...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Un Dono È Un Dono

Guardo avanti mentre penso, tra me e me,
ad un bacio che non rivedrò mai più.
Tendo la mia mano, e vorrei piangere,
in silenzio come un bimbo
che si vergogna e non si scopre.


Un dono è un dono, e va scartato,
dentro ci sono labbra, le tue mezzelune:
sopra tutta fantasia, ma è trascorso per davvero.


Con un sussulto, ritorna al cuore
(la benda intorno ha tremato dentro),
l’innocenza di un ricordo
di quando cambia, tutto questo…


Il cambiamento è un topos letterario,
di decisioni perse e poi annunciate.
La luna ride, in infinità,
io non voglio più, se ritrovo le ombre.


Sto architettando il sorgere del mondo:
finché esisto, posso farlo anch’io
col dono del carattere che mi è stato dato.


Una linea retta per ricominciare,
a ragionare il cuore impiega sempre un po’ di più…
aspetterò il tuo viso entrare in me come
un corpo nell’abbraccio
che spero di saperti ancora offrire, con sincerità.


Non avrò più voglia di piangere,
non crollerò più sui fogli bianchi,
sorriderò, al suono della vita tua.
Pulsi già di linfa e so che tremi,
dentro bambina, nascosta dalle bombe.


Da adesso non faccio più promesse,
mi limiterò a guardare e non parlare
ad arrivare senza preavviso
il mondo rivedremo insieme,
le nostre mani non plasmeranno niente
delineeranno solo altri orizzonti.



30/12/14 - ultima poesia da me composta nel 2014



Share |


Poesia scritta il 07/01/2015 - 00:23
Da Fabio Diretto
Letta n.375 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Grazie Genoveffa, sì, è una poesia intensa... felice che ti sia piaciuta;)

Favio Lambda 08/01/2015 - 20:54

--------------------------------------

INTENSA,molto bella,complimenti

genoveffa 2 frau 08/01/2015 - 00:03

--------------------------------------

Grazie Rocco... sì, è una poesia intensa, nata dal disarticolato e appassionato scorrere do pensieri dopo un momento bellissimo purtroppo senza seguito...

Favio Lambda 07/01/2015 - 22:48

--------------------------------------

Grazie Romualdo! Un dono è un dono e va accettato così com'è con dolcezza e sincerità... questo dono è stato un bacio, in questa poesia, piccolo, sterile, ma bello sicuramente:)

Favio Lambda 07/01/2015 - 22:46

--------------------------------------

L'HAI DETTO CON TUTTO L'ANIMO... QUARTINE DILIGENTI...

Rocco Michele LETTINI 07/01/2015 - 18:45

--------------------------------------

Vero Favio, un dono è un dono. Bella la chiusa come tutta la poesia. Ciao

Romualdo Guida 07/01/2015 - 15:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?