Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Muri.

Vecchi muri di casa mia.
Vengo a trovarvi.
Vi guardo.


Voglio appoggiarmi a voi
adesso
come facevo sulle spalle di mio padre
in una fotografia
ormai gialla.


Bianco ed esile
in braccio a lui.


Orgoglioso e forte.


Sento i gerani odorosi
del mio cortile di gioco.


Presagio di crisantemi
e gioia indelebile.



Share |


Poesia scritta il 07/01/2015 - 22:27
Da Francesco Mereu
Letta n.516 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Commovente oltre che molto bella. Bravo

Grazie per il tuo commento al mio scritto


Daniela Cavazzi 06/02/2015 - 06:52

--------------------------------------

Grazie infinite a voi, amici.
Non pensavo di poter esser in grado di
comporre qualcosa apprezzata sinceramente e, direi davvero, "partecipata, condivisa". E' meraviglioso ciò. Un grazie immenso a tutti voi! Francesco.

Francesco Mereu 08/01/2015 - 20:55

--------------------------------------

I bei ricordi sono carezze al cuore!!
Molto bella. Ciao...

Gio Vigi 08/01/2015 - 19:38

--------------------------------------

....gioia indelebile così come questi tuoi versi.

Ugo Mastrogiovanni 08/01/2015 - 09:56

--------------------------------------

UN PREGNO DI NOSTALGIA CHE CI FA RITROVARE BAMBINI TRA LE VECCHIE STANZE DEL DI' CHE FU... ECCELLENTE

Rocco Michele LETTINI 08/01/2015 - 09:40

--------------------------------------

Quel "presagio di crisantemi" basterebbe da solo a nobilitare una poesia già splendida in toto. Complimenti.

Valerio Poggi 08/01/2015 - 09:26

--------------------------------------

Nel ricordo degli affetti, c'è tanta nostalgia, ma anche un desiderio di avere un appoggio in questo andare avanti, sempre più difficile e pesante. Molto bella!

Salvatore Linguanti 08/01/2015 - 09:11

--------------------------------------

Bellissimi versi!!!!
Molto toccanti
Bravissimo

giancarlo gravili 08/01/2015 - 08:24

--------------------------------------

Molto apprezzata, bellissima e struggente poesia. Ciaooo

Fabio Garbellini 08/01/2015 - 06:58

--------------------------------------

molto apprezzata ,dolce e melanconica poesia

loretta margherita citarei 08/01/2015 - 05:21

--------------------------------------

Mi è piaciuta molto.
Dario.

Dario Menicucci 08/01/2015 - 00:30

--------------------------------------

Ritrovare nei ricordi le proprie radici ,i profumi,gli affetti più cari,bellissima,complimenti

genoveffa 2 frau 08/01/2015 - 00:13

--------------------------------------

I ricordi evocano sensazioni incredibili,sei stato bravo a trasformarle in poesia. Ciao Francesco buona serata

Cristiano Pili 07/01/2015 - 23:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?