Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

chiedetelo a Siri...
Eterea...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Pianto nella pioggia

Per ogni goccia caduta,
c' è una croce vuota,
un bambino nel fango,
un altro uomo ucciso.


Non basta più
questa pioggia
a lavare il dolore.


Ancora una volta,
ha vinto l' odio
di chi disprezza la vita,
la violenza
di chi ci nega speranza.


Quante lacrime nascoste
per non sembrare fragili
a chi ci vuole umiliare.


Cercherò un po' d' amore
nei vaghi raggi di luna,
ma in questa notte d' inverno
non c' è nemmeno una stella.



Share |


Poesia scritta il 12/01/2015 - 06:49
Da Dario Menicucci
Letta n.653 volte.
Voto:
su 19 votanti


Commenti


Non basta più la pioggia a lavare il dolore, è troppo e sta diventando insopportabile,eccellente opera il mio elogio DARIO

genoveffa 2 frau 12/01/2015 - 23:16

--------------------------------------

Ho potuto leggere solo ora i vostri commenti e sono graditissimi. Elisa, continua a farmi complimenti..... non mi abituerò mai. Ciao a tutti Dario.

Dario Menicucci 12/01/2015 - 22:00

--------------------------------------

E' dolore...Profondo. Ma non dobbiamo smarrirci. Bisogna lottare e volere ancora più bene al Bene. ! Vera

Vera Lezzi 12/01/2015 - 17:42

--------------------------------------

Bellissima e veritiera. Bravo Dario.

Paola Collura 12/01/2015 - 16:43

--------------------------------------

Il dolore è immenso e il mondo ha perso il volto della pietà. Bravissimo!

I. Aedo 12/01/2015 - 16:35

--------------------------------------

UN VERSEGGIO MOLTO SENTITO... E' IL PRESENTE A VOLERLO... TANTO MALSANO...

Rocco Michele LETTINI 12/01/2015 - 11:21

--------------------------------------

Eccellente poesia! Ciaooo

Fabio Garbellini 12/01/2015 - 10:00

--------------------------------------

Bisogna saper cercare???Vero Dario.Almeno si spera

Auro Lezzi 12/01/2015 - 09:46

--------------------------------------

Tristi questi versi alla ricerca di quello che il mondo non concede chiuso nelle sue brutture!
bravissimo

giancarlo gravili 12/01/2015 - 09:38

--------------------------------------

Non basta la pioggia a lavare il dolore. Vere e pungenti questi tuoi versi. Bravo. Ciao

Romualdo Guida 12/01/2015 - 09:38

--------------------------------------

"Quante lacrime nascoste
per non sembrare fragili
a chi ci vuole umiliare."
Non mari, ma oceani si sono formati
Eppure il paradosso!
Odio e violenza, quando in ogni uomo in fondo, in fondo c'è solo un nascosto bisogno di essere amato!
Eccellente, (ormai ci sarai abituato)
Ciao Elisa

elisa longhi 12/01/2015 - 09:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?