Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

I FRUTTI del SUD

Solo al Sud
nascono
i miglior frutti
in quella terra
bruciata dal sole,
abbandonata
a se stessa
e da tutti
e non si trovano
neppur più parole


per dire basta
a tanta indifferenza,
che per un lavoro
non si sa che inventare,
dopo aver dato
tanto alla scienza,
alla cultura,
al cielo, terra e mare.


Ciò fa paura alla
"Madre terra"
che i miglior cervelli
vanno tutti fuori,
come se scappassero
da una guerra
che per non morir
fanno i disertori.


Non è accettabile
all'era duemila,
con tanta e tanta
globalizzazione,
tenere un Popolo
assetato in fila
e appeso a un filo,
senza attenzione


per quei giovani
che han tanto sapere
e che ogni giorno
son sempre a lottare
per conquistare
la dignità e l'onore
non si possono
per strada lasciare.


----
// IL NERO SUL BIANCO
.
Chi vuole star
tranquillo nella vita
deve metter sempre
il nero sul bianco
altrimenti è persa
ogni partita
e non è facile più
risalir sul banco.


Le promesse
a parole volano al vento
e più volte non hanno
mai valore,
ad una ad una
si van dissolvendo
e resta solo
l'amarezza al cuore...


di non aver
potuto far qualcosa
per salvaguardare
i figli e la famiglia.
Tanti affidano denaro
al "fondo rosa"
ignari di non saper
chi se li piglia.


E alla fine vanno
solo sbattendo
da un punto all'altro
per potere entrare
al fondo...
che ha fatto fallimento
ma è tardi e non c'è più
niente da fare.


Il non aver messo
il nero sul bianco
alla fine ognuno
pianga se stesso.



Share |


Poesia scritta il 18/01/2015 - 18:15
Da Aldo Messina
Letta n.398 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Problematiche sociali importanti,fai bene a parlarne ,purtroppo non si muove foglia,quando daranno risposte a questi giovani? Bravissimo

genoveffa 2 frau 19/01/2015 - 08:08

--------------------------------------

sei sempre attento alle problematiche sociali e lo fai scrivendo delle belle opere,leggendo questa non posso che essere d'accordo con te,vivo sulla mia pelle le difficoltà di cui tu parli.E' triste vedere tanti giovani capaci e preparati agonizzanti per la ricerca di un lavoro!Un saluto di stima!

Anna Rossi 19/01/2015 - 04:20

--------------------------------------

Grande, Aldo, sempre, la tua passione civile. Su questo Sito, per tanti motivi apprezzabile, ma che il parlar di politica -BUONA, VERA!- non ama, Tu sei la mia STELLA LUCENTE. Grazie.
Poiché io lo so bene che tanta politica fa schifo, ma forse che, per il tanto falso amore che altrettanto schifo fa, noi non lo cantiamo qui,l'Amore, riconoscendo il bisogno grande che ne abbiamo?...Una volta per tutte: vorrei proprio sapere come vorrebbero portare avanti il governo dell'Italia coloro che di politica mai vogliono parlare: ci svegliamo una mattina con nessuno che guidi, né cattivi, né buoni? e che facciamo? come andiamo avanti? Possibile che non si capisca che, se un bene necessario non è vissuto bene, lo si deve rendere buono, non eliminarlo!
Ancora e sempre GRAZIE, Aldo! Vera

Vera Lezzi 18/01/2015 - 21:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?