Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...
HAIKU N.16...
La Sera...
Impermeabile...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Giovane Pensatore

Giovane pensatore



Si perde lo sguardo
cercando di scorger
tra dorate spighe di grano
un orizzonte che
non più mi appartiene.
Laggiù, da molto lontano,
impossibile alla mia vista
ma non al mio cuor
mi giunge l’odore dei miei cari
il gridar dei miei amici correr
dietro un’improvvisata
palla , groviglio di rami.
Un soffitto di nuvole
mi appiattisce e a sostener
il capo….. forte il mio braccio,
quello di un agreste
troppo giovane e troppo solo
Penso tanto a te mia dolce
madre, nutrice unica
non solo del mio fanciullo corpo
ma anche di un’anima
non più serena il cui sguardo
invano cerca te …. nel vuoto.

Luciano Capaldo 23 gennaio ‘15



Share |


Poesia scritta il 31/01/2015 - 14:18
Da luciano rosario capaldo
Letta n.644 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Complimenti, molto bella, carica di sentimento e di nostalgia.

Francesco Mereu 01/02/2015 - 19:10

--------------------------------------

Carica di emozioni. Miè piaciuta molto
Dario

Dario Menicucci 01/02/2015 - 12:07

--------------------------------------

Molto bella, piena di emozioni e sensazioni. Benvenuto! Ciao

Romualdo Guida 01/02/2015 - 06:05

--------------------------------------

Mi è piaciuta molto e anche io mi associo al benvenuto di genoveffa

Emanuele Sestito 01/02/2015 - 00:45

--------------------------------------

Bellissima, una valanga emotiva davvero travolgente. L'amore che annulla le distanze,e crea un legame talmente forte con le persone che amiamo che ogni cosa che ci circonda ci riporta a loro, persino un groviglio di rami come per incanto si trasforma in una palla catapultandoci in quei luoghi, tra quelle persone a noi tanto care. Complimenti

Enzo Mazzone 31/01/2015 - 22:40

--------------------------------------

La mamma sarà sempre il sostegno e il conforto del suo figliolo,nostalgica,molto bella,intensi sentimenti ,complimenti e benvenuto nel sito

genoveffa 2 frau 31/01/2015 - 17:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?