Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Egoismo...
A piedi nudi...
Come neve...
Il Natale...
Inverno...
Un senso di me...
Natale 2018...
Figlia...
Non c\'è posto per m...
Scrivimi...
Dedicata a......
Il biglietto d'ingre...
LA POETESSA DEL...
31 ottobre...
Bambino caro...
Eternamente Tu...
Uomo (vita)...
QUELLA FINESTRA APER...
ERA BIZZARRA...
Messaggio di Natale...
In questa mia sera...
CONFUSO...
Inverno...
e guardo i papaveri...
IL GIARDINO DELLE PA...
Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

LA BELLA E LA BESTIA

Principe ero, vanesio e bello,
poco del mondo mi importava
poichè tutto il mondo miei eguali non aveva.
Una vecchietta un giorno bussò alla mia porta,
ma il mio grand' ego non volle aiutarla
così mi ritrovai da un giorno all'altro
ad essere una bestia mal ridotta.
Le gote rosa più non avevo
ed alla vista mia la gente urlava
un solo modo c'era per ritornar ciò che io ero;
Una fanciulla potea così salvarmi:
ella avrebbe dovuto darmi
in dono nient'altro che il suo cuore.
L'amore suo io necessitavo
ma le mie sembianze non erano d'aiuto,
così rapì una povera fanciulla,
ma il mio cuor di pietra solo l'allontanava,
il cuore suo di certo non conosceva anima bruta,
tanto gentil d'animo ella era.
Fu così che un lento cambiamento in me avvenne
mi parse di sentir crescere il cuore,
forse fu proprio questo ciò che avvenne
perchè di notte mi venne a trovar l'amore.
La bestia di bontà or si nutriva
e di sicur più nobil era ora,
finchè la fanciulla ormai schiava
di un amor che sovrumani parole regalava,
baciò la bestia con tutto il suo amore
e le catene dell'incantesimo ruppe dal suo cuore.


Share |


Poesia scritta il 01/02/2015 - 17:28
Da eva kant
Letta n.651 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Una bella favola ricca d'amore generoso: l'UNICA salvezza del mondo!
Vera

Vera Lezzi 02/02/2015 - 10:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?