Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La vita è bella L...
RIVERBERI...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Appesi ad un filo

Un più forte sospiro
Spezzerebbe
Il filo argento di luna
D'anime appese
Lasciandoli persi
Agli angoli di vita


Camminano su un filo
Sospesi nel vuoto
A passo teso
Per non cadere


È filo di fiato
La loro preghiera
Che nel vento del sud
Si disperde...



Share |


Poesia scritta il 05/02/2015 - 21:08
Da Teresa Pisano
Letta n.501 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Un incipit che fa capire al lettore come certe situazioni esistenziali abbiano un equilibrio instabile, precario a tal punto che anche un più forte sospiro potrbbe spezzare.
Molto bella anche la chiusa che, da par suo, suggella tutto l'impianto poetico. Bravissima...eccellente.

. Focus 07/02/2015 - 09:59

--------------------------------------

L'importante non spezzare quel filo di fiato che ci tiene ancorati alla vita,la preghiera come speranza anche se a volte ci pare venga dispersa,inascoltata,straordinaria,bella e sofferta,piaciuta,eccellente

genoveffa 2 frau 06/02/2015 - 15:35

--------------------------------------

Un'argomentazione ampia e profonda che trova riscontro nella realtà.
Ottima poesia. Brava.

Paola Collura 06/02/2015 - 15:30

--------------------------------------

Un'argomentazione ampia e profonda che trova riscontro nella realtà.
Ottima poesia. Brava.

Paola Collura 06/02/2015 - 15:30

--------------------------------------

Un silenzio assordante
Nel vuoto dell'instabilità.
Nel vuoto, cadendo nel gelido fuoco,
o
Nei sogni, sfiorando le luci colorate dei sogni,
Il destino ci ospita;
e tutto è al di là di ciò che la vista ci permette.

La più bella poesia che io abbia mai letto.


Usi Durante 06/02/2015 - 14:23

--------------------------------------

Un piccolo filo scende dal vuoto sotto un argentea luce.....nel fioco andare dell'uomo su un sottilissimo filo appeso nel vuoto vi è la luce della vita che poco ci illumina, vi è l'incertezza del vuoto esistenziale
che ci accompagna sempre in bilico l'esistenza fra le proprie incertezze
e la società che incombe suo nostro io
con le sue diseguaglianze.
Bellissima la tua poesia !!!!!!!!!!!

giancarlo gravili 06/02/2015 - 13:56

--------------------------------------

Grazie per i vostri commenti da me molto apprezzati, e a te Salvatore per la tua accurata analisi. Questa poesia mi sta particolarmente a cuore.

Teresa Pisano 06/02/2015 - 13:09

--------------------------------------

Una poesia che potrebbe essere inquadrata sotto varie angolature. Vi leggo l'aspetto sociale e sociologico, come realtà di gente di una determinata zona della nostra terra, ma vi trovo attinenze, anche con realtà fisiche, con la malattia, nonché con quella esistenziale.
In tutto, a dominare, è sempre quel sottile filo conduttore che può risolvere una situazione in meglio o in peggio. In effetti, sebbene non sia apprezzabile vivere in un equilibrio di precarietà, perché la netta determinazione di un modo, rispetto ad un altro, darebbe l'dea della nostra scelta decisionale libera, nella realtà, ciò risulta difficile, proprio perché non sempre dipende da noi, ma noi ne siamo solo soggetti passivi, quindi oggetti.
Buon pomeriggio Tere.

Salvatore Linguanti 06/02/2015 - 12:59

--------------------------------------

PREGARE PER NON PERDERE LA COSCIENZA...O LA SPERANZA. CIAO

Romualdo Guida 06/02/2015 - 10:53

--------------------------------------

LA PREGHIERA? SE NON FOSSE SOLO UN FILO DI FIATO TANTE COSUCE TROVEREBBERO IL LORO ATTIVO SPERATO...

Rocco Michele LETTINI 06/02/2015 - 10:29

--------------------------------------

nasconde tanta tristezza e tragedia , ma è anche un avvertimento alla conduzione di una vita meno spericolata, meno esposta alla cattiveria e più vicina alla preghiera cristiana.

luciano rosario capaldo 06/02/2015 - 10:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?