Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Canto di lei che ven...
Ieri notte...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SUA MAESTA' IL VINO

Quando l'arcaica contorta radice
che del tralcio fu matrice;
dolcemente s'avvitò, s'aggrovigliò
s'inerpicò verso la luce e s'attorcigliò
ai simmetrici filar: nacque la vigna.
nella quale: profumi, colori e natura benigna
si fondono sulle colline in fiore
ove scaturisce il nettare con ardore.


Emerge oltremodo nella tavolozza naturale:
l'opera umana, la gran fatica manuale,
l'ingegno che alfin viene premiato
con l'ottimo prodotto millesimato.
Gran festa allieta il vendemmiar,
fra penduli grappoli è tutto un brulicar,
gli acini diverran pregiati vini
che staccati dai raspi colmeranno i tini:
Amabile, corposo, vellutato può essere il vino:
Bianco, rosso, dorato, verdolino
o delicatamente odoroso. Qual piacere
vederselo versare nel bicchiere!
Madre natura ne elargisce tanti:
Lambrusco, Barolo, il Divin Chianti.
Nobile, schietto, alfine inebriante
generosa bevanda,morbida ed esaltante.
Ride Bacco dio dell'uva e della felicità
Padre del vin che arreca gioia e sacralità.


Levate quindi il alto quei bicchieri
bere vino rende ognor più sinceri,
unitevi alla gioia con fervore
suvvia! siate lieti per favore;
lo diceva qualcuno con fermezza
che del doman non v'è certezza,
quindi brindate con del vino pieno
e vedrete sarà giorno più sereno,
giorno di festa, giorno lieto e casto
giorno schietto, giorno fasto.
Rendiamo dunque onore al vino
basta poco, non occorre un palato fino,
versatelo in un bel vetro cangiante
e sorseggiatelo dolcemente all'istante!



Share |


Poesia scritta il 06/02/2015 - 15:57
Da Umberto De Vita
Letta n.372 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Per Salvatore linguanti. Ti ringrazio del bel commento, la tua domanda riguardante se il vino si fa con l'uva me la sono chiesta diverse volte. Anzi ti dirò: ho sempre pensato ma lo avrò bevuto il vino fatto con l'uva ??

Umberto De Vita 07/02/2015 - 13:36

--------------------------------------

Direi una doverosa ode al vino, fatta probabilmente da un intenditore o comunque da un amante. Molto bella la poesia, ma la domanda è questa: Si fa ancora con l'uva il vino?
Buon pomeriggio Umberto!

Salvatore Linguanti 07/02/2015 - 12:57

--------------------------------------

Non bevo ma mi hai fatto desiderare di sorseggiarlo in una bella coppa ,straordinaria ode,anche da sorseggiare metaforicamente,gustoso vinello,eccellente

genoveffa 2 frau 07/02/2015 - 10:16

--------------------------------------

Un'ode al vino molto bella. Ciaooo

Fabio Garbellini 07/02/2015 - 07:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?