Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Inutile dirti

La meraviglia e la paura,
la beatitudine e l'angoscia,
la forte luce braccata
dallo spettro delle tenebre.
E' quello che ho provato
pensando che un giorno
avrei dovuto dirti Addio.
Ci siamo,il momento è arrivato.
Ho provato ad essere preparato,
ma evidentemente ogni sforzo
non è bastato.
Dopo averti conosciuta mi sono sentito
come una statua di marmo in catene
che comprende di avere incontratto
un sommo bene,
ma non ha la possibilità
di abbracciarlo e tenerlo stretto.
Forse "Ho bisogno di te"
è una frase con un pizzico di egoismo,
e allora dico
che sei la persona
di cui sarà difficilissimo fare a meno.
Dire che nessuno
potrà mai amarti quanto me,
sarebbe presuntuoso e probabilmente ingiusto.
Ti amo,ma mai troppo:
perché amarti ponendo dei limiti,
sarebbe equivalente
a non amarti affatto.
E' inutile dirti
frasi già sentite come:
"Avrai sempre un posto speciale nel mio cuore".
Là possiedi fissa dimora e cittadinanza,
e poi sei qualcosa di troppo grande
per essere confinato in un angolino.
E' inutile dirti
parole banalissime come:
"L'affetto e lastima restano immutati".
L'affetto e la stima ci sono,
ma sono solo due delle mille sfumature
che compongono un sentimento
molto più ampio,impossibile da circoscrivere.
Anche se non ho potuto
essere il tuo cavaliere,
la mia opinione sarà sempre la stessa.
Continuerò a parlare di te
come si parla di una principessa.


Share |


Poesia scritta il 09/02/2015 - 03:04
Da Stefano Beccacece
Letta n.464 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?