Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IO TUTTOFARE...
Forse il mare...
-Storia-...
Parlami...
Vattene che sei in t...
Avvento...
Solstizio d'inverno...
Ogni attimo...
Struggenti note....
Ombra di luce...
Il sole a quadri...
Risurrezione...
haiku 31...
Dolore e felicità...
E sussurrai al vento...
Che fatica !...
nostro?...
LA MIA CITTÀ (Tries...
IL MITO DEL MO...
Le porte del sogno...
Trieste...
Tempo, nostalgia e m...
L’avvita...
Siti di quiete....
Anna e Filippo...
Senza volto......
DISEGNAVO CHITARRE E...
Dolce sconosciuta....
I più veloci del mar...
Scrissi di noi...
Dicembre...
Risveglio...
La forza interiore s...
Si deve...
GIORNO SPECIALE...
HAIKU N.10...
L'artista...
Stupore...
SCUSAMI...
Egoismo...
A piedi nudi...
Come neve...
Il Natale...
Inverno...
Un senso di me...
Natale 2018...
Figlia...
Non c\'è posto per m...
Scrivimi...
Dedicata a......
Il biglietto d'ingre...
LA POETESSA DEL...
31 ottobre...
Bambino caro...
Eternamente Tu...
Uomo (vita)...
QUELLA FINESTRA APER...
ERA BIZZARRA...
Messaggio di Natale...
In questa mia sera...
CONFUSO...
Inverno...
e guardo i papaveri...
IL GIARDINO DELLE PA...
Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Titoli di coda

Era scontato
che il lieto fine
non si sarebbe realizzato..
Non è bastato
tentare di essere preparato.
Scorrono lenti
giorno dopo giorno
i titoli di coda
provocando un leggero senso
di soffocamento.
L'amore che sentoport - però -
continua ad avere un seguito,
e vorrei potere almeno
riavvolgere e rivivere la pellicola
perché sei un fiume
che ho tentato di arginare
ma è ugualmente straripato.
Capire al primo sguardo
di avere davanti agli occhi
la persona alla quale
non si vorrebbe mai rinunciare,
sapendo che un giorno
si avrà l'obbligo di farne a meno,
porta una sensazione
che sa di accerchiamento
quando giunge a presentarti il conto.


Share |


Poesia scritta il 16/02/2015 - 11:09
Da Stefano Beccacece
Letta n.492 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


BELLA QUESTA POESIA,SI AVVERTE UN SENSO DI RINUNCIA ,O MEGLIO UN PORRE TERMINE ALLA PROPRIA PARTECIPAZIONE,EPPURE SI DESIDERA DI POTER RIAVVOLGERE IL TEMPO PER POTER CAMBIARE QUALCOSA O VIVERLA DIVERSAMENTE,IL CONTO NON DEVE ESSERE PER FORZA "SALATO"

Marina Lolli 20/03/2017 - 18:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?