Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



A mia figlia

Ho camminato sulla fantasia
in un esercizio di equilibri
senza infrangere le regole,
provando ad ingannare la vita
in bilico tra codici e desideri
come un acrobata del circo.


Mi hanno dettato gli assiomi
imposto la via da percorrere
annidandosi nei miei pensieri,
obbligandomi a non gridare
a credere di non poter volare
e che in fondo sia giusto soffrire.


Quando mi guardi e mi vedi triste
vorrei aprirti il buio di quest' anima
spiegarti le mie paure più grandi:
di non aver dato ali ai tuoi sogni
non averti insegnato a sorridere
e a gestire con coraggio la sorte.


Qui c' è la maschera di tuo padre
un uomo che non lascerà tracce
e pian piano svanirà tra le ombre;
ma ora spero di entrarti nel cuore
per tracciare delle linee indelebili
delle trame di dolcissimo amore.



Share |


Poesia scritta il 18/02/2015 - 07:09
Da Dario Menicucci
Letta n.669 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Grazie Salvatore Armando, è una poesia che ho scritto in un momento difficile della mia vita. Ciao

Dario Menicucci 09/10/2016 - 02:16

--------------------------------------

Fortunata tua figlia!

Salvatore Armando Cipriano 08/10/2016 - 23:01

--------------------------------------

Una dedica molto toccante e, al tempo stesso, dolcissima! Leggendola, si capisce quanto la ami, Buona serata,

Chiara B. 20/02/2015 - 15:56

--------------------------------------

Tutto il tuo adorare paterno in intensi e fantastici versi...

Rocco Michele LETTINI 19/02/2015 - 10:15

--------------------------------------

Le colpe dei padri, che si guardano allo specchio, sperando (anzi, sapendo) che i figli siano migliori.

Alessandro Sivieri 18/02/2015 - 23:48

--------------------------------------

Una meraviglia di dedica, intrisa di dolcezza e amore!
Bellissima Dario!
Ciao Elisa

elisa longhi 18/02/2015 - 19:11

--------------------------------------

Ci sono peccati maggiori da farsi perdonare. Con questo scrivere hai dimostrato a tutti la delicatezza d'animo che serve d'esempio ai nostri figli.

luciano rosario capaldo 18/02/2015 - 17:23

--------------------------------------

Toccanti versi, molto dolce e sofferta. Ciaooo

Fabio Garbellini 18/02/2015 - 16:47

--------------------------------------

Tutta la dolcezza di padre l'hai espressa in questi versi. Se tua figlia li leggerà, saprà capire il tuo amore silenzioso. Ciao...

Gio Vigi 18/02/2015 - 16:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?