Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



a te, mamma

La vita ti ha vinto
no, non la morte
la vita
con il suo passo grave
ti ha lasciato indietro
e tu
cosi esile
come una farfalla ti sei posata
per l'ultimo tuo palpito d'ali
la morte ti ha accolto
nel suo grembo di compassione
e l'ultimo tuo dono per me
è questo dolore immenso
che mi solca come terra da arare di nuovo...



-dedicata a mia madre che mi ha lasciato il 27 febbraio 2015-



Share |


Poesia scritta il 01/03/2015 - 14:16
Da Teresa Pisano
Letta n.662 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


….e l'ultimo tuo dono per me è questo dolore immenso. E, siine certa, col passar del tempo questo dolore si tramuterà nella compagnia del ricordo, in una luce che seguirà la tua strada, in un saluto che da lontano ti sorride, compiaciuto dei tuoi bei versi.

Ugo Mastrogiovanni 25/04/2015 - 18:50

--------------------------------------

La vita l'ha vinta, ma forse è proprio per sovrabbondanza di vita che si passa attraverso la morte. Dura d'accettare, ben più difficile da comprendere. Ma non servono lauree o menti acuminate per comprendere questo mistero. Serve soltanto la fede.
Un abbraccio Tere!

Salvatore Linguanti 02/03/2015 - 21:20

--------------------------------------

...Solo un grande, fortissimo e sentito abbraccio...

Gio Vigi 02/03/2015 - 19:50

--------------------------------------

Sarebbe stato giusto che il voto complessivo di quest'opera, fosse eccellente... non facilmente arrivabile, il componimento per forza di immagini e originalita'!
Una delle funzioni della poesia è di dare nuovo ordine alle cose... in questo senso,i poeti tanto assomigliano ai bimbi che giocano!


Maria Valentina Mancosu 02/03/2015 - 19:12

--------------------------------------

Senza commentare. Un abbraccio forte.
Ciao

Romualdo Guida 02/03/2015 - 11:07

--------------------------------------

Lo stesso mese di mia madre... Una dedica che dal suo profondo non potrà non essere adorabile...

Rocco Michele LETTINI 02/03/2015 - 09:49

--------------------------------------

E'sempre molto difficile scrivere qualche cosa circa la propria madre senza cadere spesso in cose ovvie e purtroppo stucchevoli,ma questa tua composizione è delicatissima e piena di amoroso pudore del sentimento stesso. Hai scritto davvero dei bei versi !

mariateresa morry 01/03/2015 - 23:02

--------------------------------------

Molto bella. Un abbraccio Dario.

Dario Menicucci 01/03/2015 - 20:59

--------------------------------------

Molto bella, emotivamente toccante, un abbraccio.

Paolo Ciraolo 01/03/2015 - 20:13

--------------------------------------

toccante ,molto intensa,

loretta margherita citarei 01/03/2015 - 19:42

--------------------------------------

ti mando un abbraccio fortissimo!Anna

Anna Rossi 01/03/2015 - 19:31

--------------------------------------

E' un saluto traboccante d'amore e di delicatezza, appassionato!
Ti sento vicina!
Ciao Elisa

elisa longhi 01/03/2015 - 19:00

--------------------------------------

Un abbraccio FORTE, Teresa.
Che la tua Mamma t'ispiri ancora tanto, che Tu possa sentirla vicina sempre, come di fatto è per tutte le Mamme -MAMME- del mondo.
Vera

Vera Lezzi 01/03/2015 - 18:30

--------------------------------------

Un dolce canto di amore e di dolore, quale modo migliore di far germogliare quel solco amaro arato nel tuo animo! Un abbraccio, Fabricio

Fabricio Guerrini 01/03/2015 - 18:27

--------------------------------------

Struggente e difficile commentare queste odi alla mamma purtroppo non più fra noi. E' un gran bel lavoro del cuore quello al quale ti sei sottoposta scrivendo così amabilmente e con un cuore pieno di dolore. Bella.

luciano rosario capaldo 01/03/2015 - 17:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?