Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Ma non ne abbiamo ab...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

All'abisso

Abisso nostro creato,
Come è bello sedersi
Sull'orlo tuo tanto ripido!


Tutto quel nero calante
Per una lunghezza tale
Che gettandosi in te,
Tanato ti prenderebbe
Per fame, in pieno volo!


Come sei bello però
Come compagno di giochi!
Principe delle sorprese,
Padrone delle licenze!
Tutto ti piace pensare,
Tutto dire, tutto fare:
Tanto nessuno ti vede,
Neanche vede le tue gesta.
Così mi sento, fratello,
Io stesso tra gli uomini
E le donne del secolo
Più tecnico e meno poetico
Che ci sia mai stato!


Abisso mio adorato,
Come è brutto sedersi
Con un cuore tanto livido!



Share |


Poesia scritta il 09/03/2015 - 22:40
Da Giulio Cerrato
Letta n.592 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Molto introspettiva. Struggente per alcuni versi ma vera, racconta il livido che spesso il cuore subisce per gli urti della vita.

luciano rosario capaldo 10/03/2015 - 10:46

--------------------------------------

UN INTENSO VERSEGGIO CHE GUARDA DALL'ALTO... PER SCOVARE IL MALSANO CHE E' DENTRO... ESPRESSIVO QUANTO PREGNANTE CONTENUTO...

Rocco Michele LETTINI 10/03/2015 - 08:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?