Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DISEGNAVO CHITARRE E...
Dolce sconosciuta....
I più veloci del mar...
Scrissi di noi...
Dicembre...
Risveglio...
La forza interiore s...
Si deve...
GIORNO SPECIALE...
HAIKU N.10...
L'artista...
Stupore...
SCUSAMI...
Egoismo...
A piedi nudi...
Come neve...
Il Natale...
Inverno...
Un senso di me...
Natale 2018...
Figlia...
Non c\'è posto per m...
Scrivimi...
Dedicata a......
Il biglietto d'ingre...
LA POETESSA DEL...
31 ottobre...
Bambino caro...
Eternamente Tu...
Uomo (vita)...
QUELLA FINESTRA APER...
ERA BIZZARRA...
Messaggio di Natale...
In questa mia sera...
CONFUSO...
Inverno...
e guardo i papaveri...
IL GIARDINO DELLE PA...
Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Amore senza tempo ( a mia mamma )

Quanti errori
mamma,
occasioni perdute.


E tu con me
a contarle,
ad una ad una.


Ma non dici parole
per non ferirmi
comunque fiera.


Mi guardi ancora
con l' antico sorriso
di quand' ero ragazzo.


Gli occhi ridenti
vibranti di luce
intrisi d' orgoglio.


In ogni tuo gesto
ritrovo un amore
che non ho più provato


nelle tue mani
che donano sempre
e non chiedono mai.


Aspetterò questa notte
per pregare il tempo
di portarmi lontano


e tornare bambino
almeno un istante
per un'altra carezza.



Share |


Poesia scritta il 13/03/2015 - 08:56
Da Dario Menicucci
Letta n.581 volte.
Voto:
su 27 votanti


Commenti


Ciao a tutti e grazie per i vostri commenti. Sono fondamentali per trovare stimoli a scrivere nuove cose; la testa mi porta spesso ad altri pensieri. Nonostante sia poco presente leggo sempre le opere che scrivete, sempre più belle.
Dario

Dario Menicucci 14/03/2015 - 10:43

--------------------------------------

Versi toccanti dedicati a chi ci ha dato la vita.
Bravissimo!

Giancarlo Gravili 13/03/2015 - 22:44

--------------------------------------

Hai dedicato parole molto belle e coinvolgenti ad una figura che tutti abbiamo nel cuore.Come non commuoversi?Bravissimo.

Rosa Chiarini 13/03/2015 - 18:53

--------------------------------------

Solo Dio poteva inventarLA! E non c'è poeta vero che non la canti con amore unico al mondo!
BELLA!
Vera

Vera Lezzi 13/03/2015 - 18:34

--------------------------------------

Dario m'inchino alla tua bravura, sei un grande maestro e la tua poesia trasmette sempre delle emozioni da condividere!CIAO

Anna Rossi 13/03/2015 - 18:26

--------------------------------------

L'amore per la mamma và oltre il tempo
non si può mai rinunciare ad esso,molto bella

genoveffa 2 frau 13/03/2015 - 18:25

--------------------------------------

Una dedica in Maiuscolo... Soave come la mamma

Rocco Michele LETTINI 13/03/2015 - 16:55

--------------------------------------

Tenera, commovente dedica, molto piaciuta. Ciaooo

Fabio Garbellini 13/03/2015 - 16:27

--------------------------------------

Eh, la mamma. Noi maschi non capiremo mai cosa passa in quei pochi centimetri di cordone che caratterizza così tanto le nostre vite al punto, a volte, di perdonare anche una mamma che ci abbandona. Non è questo ilc aso chiaramente. Bella poesia Dario.

luciano rosario capaldo 13/03/2015 - 15:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?