Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IO TUTTOFARE...
Forse il mare...
-Storia-...
Parlami...
Vattene che sei in t...
Avvento...
Solstizio d'inverno...
Ogni attimo...
Struggenti note....
Ombra di luce...
Il sole a quadri...
Risurrezione...
haiku 31...
Dolore e felicità...
E sussurrai al vento...
Che fatica !...
nostro?...
LA MIA CITTÀ (Tries...
IL MITO DEL MO...
Le porte del sogno...
Trieste...
Tempo, nostalgia e m...
L’avvita...
Siti di quiete....
Anna e Filippo...
Senza volto......
DISEGNAVO CHITARRE E...
Dolce sconosciuta....
I più veloci del mar...
Scrissi di noi...
Dicembre...
Risveglio...
La forza interiore s...
Si deve...
GIORNO SPECIALE...
HAIKU N.10...
L'artista...
Stupore...
SCUSAMI...
Egoismo...
A piedi nudi...
Come neve...
Il Natale...
Inverno...
Un senso di me...
Natale 2018...
Figlia...
Non c\'è posto per m...
Scrivimi...
Dedicata a......
Il biglietto d'ingre...
LA POETESSA DEL...
31 ottobre...
Bambino caro...
Eternamente Tu...
Uomo (vita)...
QUELLA FINESTRA APER...
ERA BIZZARRA...
Messaggio di Natale...
In questa mia sera...
CONFUSO...
Inverno...
e guardo i papaveri...
IL GIARDINO DELLE PA...
Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Fico d'india

Non offenderlo
solo perché gli cede il fianco.
Non evitarlo
solo perché pensi sia
impenetrabile.
In tempo di siccità
e quando soffrirai
per l’aridità del tuo deserto
lui sarà lì con la sua ombra
ad offrire sollievo.
E se lo avrai rispettato
sarà disposto a condividere con te
i suoi frutti,
e l’acqua,
che ti è così necessaria.


Share |


Poesia scritta il 26/03/2015 - 12:25
Da Claretta Frau
Letta n.483 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Bellissimi i fiori....e poi mi ricordo di una raccolta con amici sardi, muniti di una canna, con in cima una lattina per raccogliere i frutti piu in alto, la canna recide il frutto e zac...cade nella lattina, quasi come quei bastoni che usa il sacrestano per spegnere i ceri, con la lattina al contrario.

Roberto Colombo 26/03/2015 - 19:35

--------------------------------------

Bellissimi versi che suscitano tanti ricordi , ancor oggi ho un terreno
in cui ne nascono tantissimi e in estate
quelli belli e rossi sono fonte di scorpacciate e spine!!!!!!!

Giancarlo Gravili 26/03/2015 - 16:56

--------------------------------------

Grazie Claretta, mi hai ricordato di quando da ragazzo andavo a coglierli munito di bastone e latta.
Ciao e brava!

Aurelio Zucchi 26/03/2015 - 16:10

--------------------------------------

Dal tuo riflettere... una poesia naturale... nella metafora fico d'india...

Rocco Michele LETTINI 26/03/2015 - 15:59

--------------------------------------

Sì, fa paura per le sue spine, ma è utile e...buonissimo, huuuum...
Ciao Cler...

Gio Vigi 26/03/2015 - 15:58

--------------------------------------

Dalla natura e dalla tua profonda poesia, un grande, dolce insegnamento.
Diretto e...indiretto!
Ciao, Claretta! Vera

Vera Lezzi 26/03/2015 - 15:04

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?