Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Cristo ,mio amico,mio fratello

Quante volte
crocefissa al legno
del dolore
ho travato in molti
il bieco cinismo
dell'indifferenza
e porte chiuse a catenaccio
alla mia richiesta
di disperato aiuto.


Poche sono le persone
che risposero al mio appello
sollevandomi dalle pene
persone che ora
più che amici considero fratelli.


Ma in quei momenti di tenebre
del mio venerdì santo
con le braccia
inquartate sulla croce
mentre sentivo
dileguarsi e sciogliersi
la vita nell'infinito dolore,


dall'alto della mia sofferenza
incontrai i tuoi occhi, mio Signore
sentii le Tue forti
braccia schiodarmi dal legno


e io, riflesso di Te, Cristo morente
trovarmi accovacciata sul Tuo petto
ricevendo dalle Tue mani carezze d'amore
le stesse che la pietosa Madre
a te deposto fece.


Alitasti sul mio viso
nuova speranza
insegnandomi ad aver in Te fiducia
ed ora,
forte di Te, non ho
più paura.


Sopporto con dignità il mio dolore
e più non vado in cerca d'umano conforto
perchè ci sei Tu mio Signore
che sei il mio migliore amico,
mio fratello.



Share |


Poesia scritta il 09/04/2015 - 07:47
Da loretta margherita citarei
Letta n.517 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Versi profondi che sgorgano dal cuore,
la vita ci pone grandi ostacoli con la Fede ,riusciamo a dare conforto e a lenirli,grande Loretta,eccellente

genoveffa 2 frau 10/04/2015 - 00:22

--------------------------------------

MOlto toccante e profonda. I miei complimenti. Un abbraccio...

Gio Vigi 09/04/2015 - 20:10

--------------------------------------

Quando il dolore riesce ad avvicinarci in modo nuovo, intenso a Dio, e ad un Dio umanissimo, allora DAVVERO qualcosa di NUOVO irrompe nella nostra VITA. SIA COSI' per TE, LoRETTA, CHE TANTO HAI SOFFERTO NELLA TUA VITA, SIA COSì PER TUTTI NOI che ti leggiamo. Grazie per l'immenso dono.
Vera

Vera Lezzi 09/04/2015 - 20:07

--------------------------------------

Poesia molto profonda e tenerissima, di grandissima sensibilità.
Una Lode e una condivisione del testo, totale

Paolo Ciraolo 09/04/2015 - 18:19

--------------------------------------

"Sopporto con dignità il mio dolore
e più non vado in cerca d'umano conforto
perchè ci sei Tu mio Signore
che sei il mio migliore amico,
mio fratello."
Molto bella e condivisa Lor!

Paola Collura 09/04/2015 - 17:59

--------------------------------------

Da commozione ! Comunque,se così è stato,hai fatto un'ottima scelta,la migliore.Ed ora ci insegni non solo di poesia...Ciao

Nino Curatola 09/04/2015 - 17:26

--------------------------------------

Sei toccante nel profondo con questi versi di amore per il Signore. Molto ma molto bella.

luciano rosario capaldo 09/04/2015 - 16:13

--------------------------------------

VERSI INTENSI... PROFONDI... TOCCANTI... OVE L'AMORE SI FA PROTAGONISTA DI UN AFFETTO CHE NON C'E'... STRAORDINARIA LORY

Rocco Michele LETTINI 09/04/2015 - 14:58

--------------------------------------

Versi bellissimi, d'una profondità d'animo che sublimano l'anima e la portano verso il Signore.
Il percorso della vita è irto d'ostacoli ma chi crede verrà sollevato dalle pene !!!!!!!!!!!
Bravissima

Giancarlo Gravili 09/04/2015 - 14:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?