Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Parlami...
Vattene che sei in t...
Avvento...
Solstizio d'inverno...
Ogni attimo...
Struggenti note....
Ombra di luce...
Il sole a quadri...
Risurrezione...
haiku 31...
Dolore e felicità...
E sussurrai al vento...
Che fatica !...
nostro?...
LA MIA CITTÀ (Tries...
IL MITO DEL MO...
Le porte del sogno...
Trieste...
Tempo, nostalgia e m...
L’avvita...
Siti di quiete....
Anna e Filippo...
Senza volto......
DISEGNAVO CHITARRE E...
Dolce sconosciuta....
I più veloci del mar...
Scrissi di noi...
Dicembre...
Risveglio...
La forza interiore s...
Si deve...
GIORNO SPECIALE...
HAIKU N.10...
L'artista...
Stupore...
SCUSAMI...
Egoismo...
A piedi nudi...
Come neve...
Il Natale...
Inverno...
Un senso di me...
Natale 2018...
Figlia...
Non c\'è posto per m...
Scrivimi...
Dedicata a......
Il biglietto d'ingre...
LA POETESSA DEL...
31 ottobre...
Bambino caro...
Eternamente Tu...
Uomo (vita)...
QUELLA FINESTRA APER...
ERA BIZZARRA...
Messaggio di Natale...
In questa mia sera...
CONFUSO...
Inverno...
e guardo i papaveri...
IL GIARDINO DELLE PA...
Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Vaga la mente

La mente distaccata
farnetica silenzi incomprensibili,
inscena storie fantastiche
impersonando vite desiderate
mai possedute,
alienandosi da una realtà dissimile
che non riconosce come propria.


Vaga la mente
conquistando spazi liberi
espandendosi oltre i limiti di un vissuto
a breve scadenza.


Medita confusamente
attardandosi nel buio insonne,
tiene acceso il lume fosco
del pensiero mutevole,
accoglie l'input
a nuove percezioni
che risvegli dalla sonnolenta apatia
del vivere monotono.


Corre la mente lontano
sorvolando come un aquilone
dall'alto delle sue vedute aperte,
sfidando traguardi che pochi osano,
ma amareggiata
ritorna sui suoi passi incerti
consoni al fine umano,
accarezzando appena il sogno deluso
di armonioso equilibrio
che dona benessere e stabilità
al cuore spossato.


Impazza la mente nel delirio
si contorce,
insoddisfatta rimugina sugli errori
addizionando minuti che passano
interminabili,
nel travaglio d'irragionevoli quesiti
male districandosi
non trova pace...
sin quando s'addormenta
afflitta socchiude gli occhi desti
ascrivendo alle tenebre della notte
il mistero di ogni cosa
non svelato.



Share |


Poesia scritta il 15/04/2015 - 11:58
Da daniela dessì
Letta n.363 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Scritta egregiamente, questa riflessiva, intensa poesia sul viaggio della mente in ogni dove. Piaciuto ed apprezzato il suo contenuto. Brava!

Arcangelo Galante 01/05/2015 - 20:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?