Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Vaga la mente

La mente distaccata
farnetica silenzi incomprensibili,
inscena storie fantastiche
impersonando vite desiderate
mai possedute,
alienandosi da una realtà dissimile
che non riconosce come propria.


Vaga la mente
conquistando spazi liberi
espandendosi oltre i limiti di un vissuto
a breve scadenza.


Medita confusamente
attardandosi nel buio insonne,
tiene acceso il lume fosco
del pensiero mutevole,
accoglie l'input
a nuove percezioni
che risvegli dalla sonnolenta apatia
del vivere monotono.


Corre la mente lontano
sorvolando come un aquilone
dall'alto delle sue vedute aperte,
sfidando traguardi che pochi osano,
ma amareggiata
ritorna sui suoi passi incerti
consoni al fine umano,
accarezzando appena il sogno deluso
di armonioso equilibrio
che dona benessere e stabilità
al cuore spossato.


Impazza la mente nel delirio
si contorce,
insoddisfatta rimugina sugli errori
addizionando minuti che passano
interminabili,
nel travaglio d'irragionevoli quesiti
male districandosi
non trova pace...
sin quando s'addormenta
afflitta socchiude gli occhi desti
ascrivendo alle tenebre della notte
il mistero di ogni cosa
non svelato.



Share |


Poesia scritta il 15/04/2015 - 11:58
Da daniela dessì
Letta n.336 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Scritta egregiamente, questa riflessiva, intensa poesia sul viaggio della mente in ogni dove. Piaciuto ed apprezzato il suo contenuto. Brava!

Arcangelo Galante 01/05/2015 - 20:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?