Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...
venere...
ALLA NOTTE...
Sul sentiero senza r...
Kathy dagli occhi di...
Platonica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



La paura....dei marziani ( non solo per bambini )

Nella piazza qui vicina
alle cinque di mattina
in un fascio sfavillante
posa un bel disco volante.


Tra i colori sfolgoranti
mille luci lampeggianti
scorgo uno con due colli
con tre gambe tutte molli.


Verde come un cetriolo
sulla fronte un occhio solo
che mi guarda incuriosito
circospetto ed impaurito.


Poi mi chiede gentilmente:
tu sei un uomo veramente ?
Sei quell' essere sventato
sempre triste ed arrabbiato

che distrugge tutto quanto
senza scrupoli e rimpianto
e avvelena terra e mare
che ti danno da mangiare ?


E che inquina l' atmosfera
dove vivi giorno e sera
dov' è l' aria ossigenata
che poi viene respirata ?


E che ama i propri figli
che difende con gli artigli
e poi lascia a loro un mondo
senza vita e che va a fondo ?

E che uccide tutti quelli
che chiamava suoi fratelli
o per soldi o per potere
o soltanto per mestiere ?


E che crede in un Dio buono
nell' amore e nel perdono
e in suo nome fa la guerra
sparge mine sottoterra ?


E che lascia poi morire
giù nel fango senza agire
i bambini e quella gente
senza pane e senza niente ?


Non sapendo cosa dire
mi preparo ad annuire
muovo il capo sconsolato
con vergogna e desolato.


Con la voce molto grave
mentre torna all' astronave
la creatura un po' avvilita
parla e aggiunge sbigottita :


non temete oh voi umani
non vedrete mai i marziani,
siete folli, una sciagura
siamo noi ad aver paura.



Share |


Poesia scritta il 15/04/2015 - 19:18
Da Dario Menicucci
Letta n.639 volte.
Voto:
su 31 votanti


Commenti


...dovremmo aver paura degli umani, non dei marziani... Riflessiva e profondamente vera, buona serata!

Chiara B. 17/04/2015 - 18:38

--------------------------------------

Straordinaria sequela da riflettere...

Rocco Michele LETTINI 16/04/2015 - 17:22

--------------------------------------

Una gran bella filastrocca che io, che al mio attivo ne ho scritte più di duemila, proporrei in lettura ai bambini nelle scuole e anoi grandi per un po' di riflessione. Bella Dario.

luciano rosario capaldo 16/04/2015 - 09:33

--------------------------------------

Complimenti al nipotino per il dipinto,gran pittore in erba

genoveffa 2 frau 16/04/2015 - 08:57

--------------------------------------

Originale e con un messaggio che fa riflettere. Ciaooo

Fabio Garbellini 16/04/2015 - 06:59

--------------------------------------

Con voto, o senza voto, questa tua per me è davvero ECCELLENTISSIMA per forma e contenuto! Anche se, ovviamente, assai triste per noi cosiddetti...umani!!!
BRAVO! Vera

Vera Lezzi 15/04/2015 - 22:45

--------------------------------------

Complimenti rinnovati per i versi e le rime pregevolissima, per il significato molto profondo e per l'opera nel suo complesso notevole, come nelle tue corde.

Paolo Ciraolo 15/04/2015 - 22:30

--------------------------------------

Il bellissimo disegno è del famoso pittore livornese Elia
Delfino ( mio nipote di 7 anni ).
Dario

Dario Menicucci 15/04/2015 - 21:53

--------------------------------------

Anche i Marziani inorridiscono per gli errori commessi dall'uomo ,molto bella,e veritiera

genoveffa 2 frau 15/04/2015 - 21:52

--------------------------------------

...meditiamo gente, meditiamo, c'è di che vergognarsi ! Bella la tua filastrocca, musicale e verde, di speranza...nei marziani !!!

Roberto Colombo 15/04/2015 - 20:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?