Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Je ne suis pas solo Charlie

Je ne sui pas solo Charlie!
Perché non ci sono morti
di serie A e serie B.
Perché ogni vita ha avuto
un peso nella storia,
Anche se non ha avuto gloria.
Perché ad ogni corpo esamine
c'è sempre qualcuno
che ne versa delle lacrime.


Je ne suis pas solo Charlie!
Perché per un Caino che spara
c'è un Abele che muore.
Mentre Iago e il Serpente
si mangiano la mela
e speculano sul dolore.
Je ne sui pas solo Charlie!
Perché vedo molto più lontano da qui.


Tu che ne sai di quelle città?
Dove prima c'erano
case,scuole,ospedali
e negozi di ogni genere.
E ora ne è rimasto un cumulo di cenere.
Tu che ne sai di quei bambini,
tra i sette e i dodici anni?
Che sono costretti a portare
una maschera di trent'anni.
Che devono lavorare invece che giocare.
Che imbracciano un fucile
con l'ordine di sparare.
Che gli hanno tolto
la loro innocenza per sempre.
Perché costretti a soddisfare
le fantasie e la libidine;
di qualche vecchio porco malato di mente.
Tu che ne sai
di quell'uomo in quel barcone?
A cui i signori della guerra
hanno tolto tutto,
senza una valida ragione.
Che stava per mollare.
Ma poi ha incrociato lo sguardo
della sua famiglia,
e ha ritrovato la forza di ricominciare.


Je ne suis pas solo Charlie!
Sopratutto per gente come te.
Che rimpiangi un ventennio
che non ha mai vissuto.
Che quando è successo qualcosa di brutto
dall'altra parte ne hai goduto.
Perché credi che solo perché
sei un figlio del Bel Paese,
tutto ti sia dovuto.
Perché sparli, giudichi e condanni
solo per sentito dire
e non ti sforzi di capire.



Share |


Poesia scritta il 20/04/2015 - 19:55
Da Paolo Manias
Letta n.562 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Molto condivisa. Grazie per questo grido.
ciao...

Gio Vigi 21/04/2015 - 18:36

--------------------------------------

Je ne suis pas solo Charlie!
Hai saputo esprimere in una forma eccellente sentimenti e pensieri che credo e spero mole persone condividono.
Grazie. Bravo.

Roberto Colombo 21/04/2015 - 18:28

--------------------------------------

Che si alzino sempre più voci a scuotere le coscienze.Bravo

Claretta Frau 21/04/2015 - 17:48

--------------------------------------

Il male del mondo grida sempre più fortemente...

Vera Lezzi 21/04/2015 - 09:22

--------------------------------------

Condivisa appieno, un grido che dovrebbe scuotere tutti. Bravissimo. Ciaooo

Fabio Garbellini 21/04/2015 - 06:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?