Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Leggera...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Je ne suis pas solo Charlie

Je ne sui pas solo Charlie!
Perché non ci sono morti
di serie A e serie B.
Perché ogni vita ha avuto
un peso nella storia,
Anche se non ha avuto gloria.
Perché ad ogni corpo esamine
c'è sempre qualcuno
che ne versa delle lacrime.


Je ne suis pas solo Charlie!
Perché per un Caino che spara
c'è un Abele che muore.
Mentre Iago e il Serpente
si mangiano la mela
e speculano sul dolore.
Je ne sui pas solo Charlie!
Perché vedo molto più lontano da qui.


Tu che ne sai di quelle città?
Dove prima c'erano
case,scuole,ospedali
e negozi di ogni genere.
E ora ne è rimasto un cumulo di cenere.
Tu che ne sai di quei bambini,
tra i sette e i dodici anni?
Che sono costretti a portare
una maschera di trent'anni.
Che devono lavorare invece che giocare.
Che imbracciano un fucile
con l'ordine di sparare.
Che gli hanno tolto
la loro innocenza per sempre.
Perché costretti a soddisfare
le fantasie e la libidine;
di qualche vecchio porco malato di mente.
Tu che ne sai
di quell'uomo in quel barcone?
A cui i signori della guerra
hanno tolto tutto,
senza una valida ragione.
Che stava per mollare.
Ma poi ha incrociato lo sguardo
della sua famiglia,
e ha ritrovato la forza di ricominciare.


Je ne suis pas solo Charlie!
Sopratutto per gente come te.
Che rimpiangi un ventennio
che non ha mai vissuto.
Che quando è successo qualcosa di brutto
dall'altra parte ne hai goduto.
Perché credi che solo perché
sei un figlio del Bel Paese,
tutto ti sia dovuto.
Perché sparli, giudichi e condanni
solo per sentito dire
e non ti sforzi di capire.



Share |


Poesia scritta il 20/04/2015 - 19:55
Da Paolo Manias
Letta n.509 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Molto condivisa. Grazie per questo grido.
ciao...

Gio Vigi 21/04/2015 - 18:36

--------------------------------------

Je ne suis pas solo Charlie!
Hai saputo esprimere in una forma eccellente sentimenti e pensieri che credo e spero mole persone condividono.
Grazie. Bravo.

Roberto Colombo 21/04/2015 - 18:28

--------------------------------------

Che si alzino sempre più voci a scuotere le coscienze.Bravo

Claretta Frau 21/04/2015 - 17:48

--------------------------------------

Il male del mondo grida sempre più fortemente...

Vera Lezzi 21/04/2015 - 09:22

--------------------------------------

Condivisa appieno, un grido che dovrebbe scuotere tutti. Bravissimo. Ciaooo

Fabio Garbellini 21/04/2015 - 06:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?