Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

QUEL TEMPO

Una volta al mio paese, ricordo che
il sole a mezzo giorno filtrava l’aria
fino a fartela mancare e l’universo
era di nebbia nel disco che cuoceva.


All’imbrunire la vita aveva una riscossa
a ogni cosa era dovuto un sopravvento.
Rondini al ritmo di un ritardo forsennato,
i passeri non temevano falchi predatori
e zanzare impazzite, ronzavano senz’ali.


Era il tempo della canna che fioriva,
una gioia si liberava dentro il petto
in attesa, di un lavoro con paga genuina.


Chi sapeva, che altro in corpo sorrideva?


Refoli di luna nella brezza della sera
cangiavano in argento i fiori di canapa rimasti
nei covoni appesi sul bordo di maceri in attesa
dove, al primo risveglio di un amore
le mutandine lievi si sfilavano da sole.


Non si guardava il leone rincorso dalle
stelle ma, era un incanto dopo
ammirarle sfinite, brillare alte nel cielo.



Share |


Poesia scritta il 21/04/2015 - 18:25
Da giampietro corvi c.
Letta n.422 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


A Eugenia, Aurelio, Rocco e Fabio un sincero grazie e un caro saluto.

giampietro corvi c. 23/04/2015 - 08:39

--------------------------------------

Un bel tempo davvero.Bravo!

Eugenia Toschi 22/04/2015 - 14:08

--------------------------------------

Un mosaico di immagini coinvolgenti, molto intense. E' proprio un bel verseggiare.
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 22/04/2015 - 12:25

--------------------------------------

CHE NOSTALGIA CI TRASMETTI... PREGEVOLE DECANTO

Rocco Michele LETTINI 22/04/2015 - 09:05

--------------------------------------

Piaciuta tantissimo, la chiusa è notevole. Ciaooo

Fabio Garbellini 22/04/2015 - 07:07

--------------------------------------

Dopo oltre due anni di appartenenza a questa stupenda Pagina forse ho capito come rispondere ai vostri cordiali commenti. È proprio vero, a qualcuno quando gli spieghi dieci volte una cosa, la capisce subito. L'importante è che desidero ringraziarvi uno ad uno. Un caro saluto a tutti.

giampietro corvi c. 21/04/2015 - 23:47

--------------------------------------

luminosa e piacevolissima poesia

giovanni bontempi 21/04/2015 - 22:07

--------------------------------------

Quel tempo era tutto più bello,genuino,
come questi deliziosi versi,complimenti

genoveffa 2 frau 21/04/2015 - 21:57

--------------------------------------

Mi hai fatto venire i brividi!
Questa è davvero poesia! Ho respirato il tuo paese, la sua natura e i suoi amori!
Eccellente!
Ciao Elisa

elisa longhi 21/04/2015 - 21:26

--------------------------------------

Giampietro i miei complimenti é stupenda. Le immagini sfilano davanti agli occhi e pare quasi di poterle toccare.

Claretta Frau 21/04/2015 - 20:02

--------------------------------------

molto bella, ben scritta complimenti

loretta margherita citarei 21/04/2015 - 19:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?