Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti guardo... Ti sent...
L’aforisma è… L’a...
Papaveri...
Mare nero...
...negli aranci dei ...
MUORI...
Io sono...
OGGI...
Il buon pirata ...
il sistema e la norm...
Genesi...
A Leopardi ( Parte 1...
giocosi attimi...
Notte sui Lungarni...
HAIKU N.20...
La giostra Felicità...
Salpare verso le ste...
È tardi...
Felicità...
Tovaglioli...
L'ornitolo...
UNA VOLTA E' S...
La maledizione dell’...
Di bianchi...
ACCOMPAGNAMI ALLA VI...
Sole di nebbia...
'O Puvuriello - Il p...
Invidia...
In pace con se stess...
Analisi del mio scet...
Volare...o forse no!...
Chi sei......
Canto di lei che ven...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

QUEL TEMPO

Una volta al mio paese, ricordo che
il sole a mezzo giorno filtrava l’aria
fino a fartela mancare e l’universo
era di nebbia nel disco che cuoceva.


All’imbrunire la vita aveva una riscossa
a ogni cosa era dovuto un sopravvento.
Rondini al ritmo di un ritardo forsennato,
i passeri non temevano falchi predatori
e zanzare impazzite, ronzavano senz’ali.


Era il tempo della canna che fioriva,
una gioia si liberava dentro il petto
in attesa, di un lavoro con paga genuina.


Chi sapeva, che altro in corpo sorrideva?


Refoli di luna nella brezza della sera
cangiavano in argento i fiori di canapa rimasti
nei covoni appesi sul bordo di maceri in attesa
dove, al primo risveglio di un amore
le mutandine lievi si sfilavano da sole.


Non si guardava il leone rincorso dalle
stelle ma, era un incanto dopo
ammirarle sfinite, brillare alte nel cielo.



Share |


Poesia scritta il 21/04/2015 - 18:25
Da giampietro corvi c.
Letta n.458 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


A Eugenia, Aurelio, Rocco e Fabio un sincero grazie e un caro saluto.

giampietro corvi c. 23/04/2015 - 08:39

--------------------------------------

Un bel tempo davvero.Bravo!

Eugenia Toschi 22/04/2015 - 14:08

--------------------------------------

Un mosaico di immagini coinvolgenti, molto intense. E' proprio un bel verseggiare.
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 22/04/2015 - 12:25

--------------------------------------

CHE NOSTALGIA CI TRASMETTI... PREGEVOLE DECANTO

Rocco Michele LETTINI 22/04/2015 - 09:05

--------------------------------------

Piaciuta tantissimo, la chiusa è notevole. Ciaooo

Fabio Garbellini 22/04/2015 - 07:07

--------------------------------------

Dopo oltre due anni di appartenenza a questa stupenda Pagina forse ho capito come rispondere ai vostri cordiali commenti. È proprio vero, a qualcuno quando gli spieghi dieci volte una cosa, la capisce subito. L'importante è che desidero ringraziarvi uno ad uno. Un caro saluto a tutti.

giampietro corvi c. 21/04/2015 - 23:47

--------------------------------------

luminosa e piacevolissima poesia

giovanni bontempi 21/04/2015 - 22:07

--------------------------------------

Quel tempo era tutto più bello,genuino,
come questi deliziosi versi,complimenti

genoveffa 2 frau 21/04/2015 - 21:57

--------------------------------------

Mi hai fatto venire i brividi!
Questa è davvero poesia! Ho respirato il tuo paese, la sua natura e i suoi amori!
Eccellente!
Ciao Elisa

elisa longhi 21/04/2015 - 21:26

--------------------------------------

Giampietro i miei complimenti é stupenda. Le immagini sfilano davanti agli occhi e pare quasi di poterle toccare.

Claretta Frau 21/04/2015 - 20:02

--------------------------------------

molto bella, ben scritta complimenti

loretta margherita citarei 21/04/2015 - 19:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?