Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Perle di mare

Mi volto a guardare i miei passi
incisi sulla sabbia,
così decisi eppur così precari
mentre il vento mi scompiglia
i capelli ed i pensieri.
Levo il viso al sole
in attesa che i suoi raggi, caldi e dorati
trapassino la mia pelle
rischiarando ogni mio angolo,
e rimuovendo ogni fredda eclissi.
Poi mi chino a raccogliere
quei frammenti di vita sconosciuta,
brindisi di una festa
o graffi di un solitario lamento,
forse custodie di importanti missive
andate in frantumi.
Mi sembrano perle rare,
colorate e diverse
e vorrei raccoglierle tutte
per custodirle come preziose virtù.
Mi volto a guardare i miei passi
ma il vento li ha già cancellati
agitando la stessa sabbia,
e non li posso più ricalcare.
Mi incammino con il caldo nel cuore,
la luce negli occhi
felice con il mio sfavillante tesoro,
questi sconosciuti pezzi di vita
preziose perle di mare.


Share |


Poesia scritta il 27/04/2015 - 15:40
Da Millina Spina
Letta n.685 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


molto musica,molto bella complimenti

loretta margherita citarei 28/04/2015 - 07:27

--------------------------------------

Meravigliosa e preziosa questa tua perla...Complimenti!!

Lory C. 27/04/2015 - 23:18

--------------------------------------

Delicata, solare, mi volto a guardare, , già
indietro non si torna , bellissima poesia! Un saluto

giuliana marinetti 27/04/2015 - 23:09

--------------------------------------

Preziosi pezzi di vita ,che porti nel cuore,straordinari versi,bravissima

genoveffa 2 frau 27/04/2015 - 21:31

--------------------------------------

Ciao Millina immagini suggestive in questa tua poesia, complimenti. Ciao

Maria Cimino 27/04/2015 - 19:39

--------------------------------------

Carissimi Rocco, Luciano, Nino, Gio e Paola, le vostre parole sono come raggi di sole che mi scaldano in questo cammino; la nostra vita diviene ricca grazie alla nostra esperienza e alle storie degli altri. I passi cancellati dal presente e da incidere nella nuova direzione, il futuro, con il prezioso tesoro.

Millina Spina 27/04/2015 - 19:05

--------------------------------------

Mi hai riportato, con questi bei versi, indietro nel tempo... Mi hanno sempre affascinato le perle di mare,questi sconosciuti pezzi di vita...
Molto bella!

Paola Collura 27/04/2015 - 18:45

--------------------------------------

Piccoli segni lasciati al passaggio: quelle piccole perle che tutti lasciamo. Parole, gesti, cose, insegnamenti: un giorno qualcuno ricorderà ancora di noi. Questa la morale che ho letto! Forse intendevi altro, ma il bello dell'interpretazione è proprio questo. Bella! Ciao...

Gio Vigi 27/04/2015 - 18:06

--------------------------------------

Sei grande,non c'è che dire,siaq per il tema che per il verseggio.Cominci ad essere una droga per me,ma in fondo sei solo "un'eroina" della poesia.

Nino Curatola 27/04/2015 - 17:44

--------------------------------------

Bella,in movimento.Si vedono,quei passi sulla spiaggia e si avverte forte il divenire del tempo.

Luciano Guidotti 27/04/2015 - 17:15

--------------------------------------

PERLE DI VERSI DIREI... COME CI STAI ECCEZIONALMENTE ABITUANDO... LIETA SETTIMANA

Rocco Michele LETTINI 27/04/2015 - 15:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?