Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti guardo... Ti sent...
L’aforisma è… L’a...
Papaveri...
Mare nero...
...negli aranci dei ...
MUORI...
Io sono...
OGGI...
Il buon pirata ...
il sistema e la norm...
Genesi...
A Leopardi ( Parte 1...
giocosi attimi...
Notte sui Lungarni...
HAIKU N.20...
La giostra Felicità...
Salpare verso le ste...
È tardi...
Felicità...
Tovaglioli...
L'ornitolo...
UNA VOLTA E' S...
La maledizione dell’...
Di bianchi...
ACCOMPAGNAMI ALLA VI...
Sole di nebbia...
'O Puvuriello - Il p...
Invidia...
In pace con se stess...
Analisi del mio scet...
Volare...o forse no!...
Chi sei......
Canto di lei che ven...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Tripudio

Ti ho afferrato e senza pietà divorato,
con la furia che solo tu mi sai destare
e alla fine solo, come avanzo, sei rimasto
così, libero, dopo un gustoso banchetto
linfa di un amplesso, quasi un peccato.
Di te vorrei ancor godere, in un felice duetto
anche ora, in questo luogo, senza alcuna remora
per non lasciarti al tuo destino
ti guardo, e ormai libera da ogni regola
in un languido corpo a corpo
vorrei intingermi, affondar le mani
e con le dita seguire ogni tuo bordo.
Vorrei gustare ogni tuo buon sapore
ma qualcuno dice che così non si fa,
che è spregevole, cosa che crea disonore
da farsi a casa, in piena intimità.
Del parere altrui poco mi curo,
mi guarderanno con sospetto
e tanta invidia, te l’assicuro!
E allora mi accingo, ci sarà emulazione,
dimentico il mondo e restiamo io e te,
disinvolta agguanto il filone
e affamata ma senza fretta
sul piatto non ti lascio, sugo caro,
ti divoro in una gustosa scarpetta!


Share |


Poesia scritta il 30/04/2015 - 19:12
Da Millina Spina
Letta n.407 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Una saporita opera che ironizza sul piacere del gusto provato quando lo si assapora in piena libertà. Brava come al solito!

Arcangelo Galante 06/05/2015 - 15:07

--------------------------------------

Grazie Anna, Genoveffa, Salvatore, Rocco, Tiziana e Giancarlo!
La scarpetta è la rappresentazione pratica della lussuria.....

Millina Spina 01/05/2015 - 23:14

--------------------------------------

Divertentissimo e gustosissimo componimento!!!

Giancarlo Gravili 01/05/2015 - 22:23

--------------------------------------

Buonissima la scarpetta, bravissima tu Millina.

Tiziana Elia 01/05/2015 - 22:20

--------------------------------------

Ho apprezzato il tuo pensiero e la tua vena umoristica... Il mio plauso...

Rocco Michele LETTINI 01/05/2015 - 15:02

--------------------------------------

Mi sto divertendo a creare il doppio senso alle situazioni quotidiane.
Fare la scarpetta è una goduria....e per me La Scarpetta è il mio impegno quotidiano..............

Millina Spina 01/05/2015 - 12:48

--------------------------------------

Non vorrei certo essere al posto di quel filone... o forse sì
La tua è una magnifica ironia, brava!

Salvatore Linguanti 01/05/2015 - 09:00

--------------------------------------

Una sensualissima scarpetta,sei fantastica
Millina,eccellente

genoveffa 2 frau 01/05/2015 - 08:45

--------------------------------------

sei fantastica Millina, anche questa volta mi hai lasciato stupita,pensavo a tutt'altra cosa....!!!!!Forte anzi fortissima.Ciao

Anna Rossi 01/05/2015 - 05:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?