Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La giostra Felicità...
Salpare verso le ste...
È tardi...
Felicità...
Tovaglioli...
L'ornitolo...
UNA VOLTA E' S...
La maledizione dell’...
Di bianchi...
ACCOMPAGNAMI ALLA VI...
Sole di nebbia...
'O Puvuriello - Il p...
Invidia...
In pace con se stess...
Analisi del mio scet...
Volare...o forse no!...
Chi sei......
Canto di lei che ven...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Vento impetuoso

Con gli occhi
cerco i limiti del cielo.


Ma inutilmente.


Davanti a me si stende
un mare senza fine.


Nuvole minacciose
corrodono i contorni
nascondono le isole
sospendono le navi.


I gabbiani al riparo
dietro le colline
aspettano il sole,
la fine della burrasca.


La fragranza del sale
mi ricopre le labbra,
sul volto il libeccio
e le gocce gelate.


Son venuto a gettare
sulle onde impazzite
le mie cupe inquietudini
questi uggiosi pensieri.


Lascerò le mie angosce
tra le crespe di schiuma
sulla rabbia indomabile
di questo vento impetuoso.



Share |


Poesia scritta il 01/05/2015 - 09:42
Da Dario Menicucci
Letta n.1103 volte.
Voto:
su 27 votanti


Commenti


Un crescendo di sensazioni.
Molto bella, bravo.
ciao...

Gio Vigi 02/05/2015 - 21:03

--------------------------------------

Lodevolissima poesia. Questi i versi che mi sono piaciuti di più:

Lascerò le mie angosce
tra le crespe di schiuma
sulla rabbia indomabile
di questo vento impetuoso.

Veramente belli e suggestivi.
Complimenti e lodi infinite.


Paolo Ciraolo 02/05/2015 - 18:07

--------------------------------------

I periodi difficili della vita sono spesso più preziosi per la nostra maturazione interiore e utilizzazione dell'esistenza di quelli agevoli.
CIAO. Vera

Vera Lezzi 02/05/2015 - 17:44

--------------------------------------

Dario, scusa se uso il tuo spazio per rispondere al tuo commento alla mia poesia. Nel mio piccolo, ritienimi a tua disposizione per qualsivoglia cosa e , nel mentre, ti auguro di superare il momentaccio.

luciano rosario capaldo 02/05/2015 - 12:59

--------------------------------------

Bellissima!
Ciao Elisa

elisa longhi 02/05/2015 - 11:21

--------------------------------------

Intensamente bella ,complimenti

genoveffa 2 frau 02/05/2015 - 08:09

--------------------------------------

Decisamente bella, immagini evocative ed intense. Ciaooo

Fabio Garbellini 02/05/2015 - 07:03

--------------------------------------

Scrollarsi le tensioni accumulate, trasferendo pure gli uggiosi pensieri nel vento impetuoso che l'acqua del mare agita, rimane il vivido desio dell'autore, affinché possa dissolvere ogni tipo di preoccupazione. Belle metafore!

Arcangelo Galante 01/05/2015 - 16:52

--------------------------------------

Decisamente bella, il mare complice delle nostre angoscie, delle nostre emozioni. Mi è piacita molto Dario caro a te buon primo Maggio e lieto fine settimana. ciao.

Maria Cimino 01/05/2015 - 16:35

--------------------------------------

Tra il 7 e l'8

Giovanni Emilio 01/05/2015 - 16:02

--------------------------------------

Che bel dono questa tua caro Dario. Ti leggo sempre con piacere . La freschezza dei tuoi versi evoca sempre un grande amore per il mare anche in chi, come me, lo vive pochissimo essendo un montanaro. Allora ti leggo e mi accontento.

luciano rosario capaldo 01/05/2015 - 15:42

--------------------------------------

Intensamente espressiva. BELLA.
CIAO! Vera

Vera Lezzi 01/05/2015 - 15:42

--------------------------------------

FANTASTICA COME E' TUO SOLITO... LIETA GIORNATA

Rocco Michele LETTINI 01/05/2015 - 14:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?