Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

UN'EMOZIONE CHIAMATA...
Dimentica...
Impalcato sul Polcev...
Non oggi...
Pistoia 1970...
Amore di luglio....
Erano perle...
Chat Intrigante...
L\'incanto del glici...
Scrittura, cinema, f...
UN GOCCIO D'ESTATE...
Paura degli spettri...
Fiamme all'orizzonte...
ANGELO MIO...
amare...
Come i temporali coi...
Com'è pesante questo...
Se ancora potrò sopr...
Ti appartengo...
Girasole...
Caffè...
Il Nascer di un gior...
Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



La sconfitta di un uomo

Sopravvivere,
istinti primordiali.


E' questo che rimane.


Oramai insensibile,
sono un guscio vuoto
incapace di emozionarsi.


Sentimenti sopiti
passioni perdute
dimenticate.


Non riesco più ad odiare,
neanche ad odiare.


Non provo più rabbia
o sconforto,
non voglio più vendette.


Il tempo
trasforma il dolore.


Angoscia e disperazione
generano abbandono
e indifferenza.


Non mi vergogno più
di aver smarrito
l' orgoglio.


Mi sento un bozzolo
privo di vita
che vegeta
nella sua solitudine.


Non so più piangere,
ma cercherò una lacrima
per l' amore
che non potrò più dare.



Share |


Poesia scritta il 04/05/2015 - 11:45
Da Dario Menicucci
Letta n.466 volte.
Voto:
su 24 votanti


Commenti


Avevo già lasciato un commento a questa opera scordando di complimentarmi per il meritato riconoscimento.

Arcangelo Galante 06/05/2015 - 14:44

--------------------------------------

Non è proprio un buon momento. Si alternano sconfitte, rinascita amore. Complimenti Dario anche per il riconoscimento.Ciao Amico.

luciano rosario capaldo 05/05/2015 - 08:39

--------------------------------------

scusami intendo dire, bella anche se mancano i tuoi sorrisi.

Maria Cimino 04/05/2015 - 18:58

--------------------------------------

Dario caro ciao, a volte capitano periodi dove sentiamo solo vuoto dentro, ma io sono certa che tu abbia ancora tante emozioni da dare e da trasmettere. Molto bella la tua poesia anche se spenta dai tuoi sorrisi. Ciao buona serata.

Maria Cimino 04/05/2015 - 18:56

--------------------------------------

Una confessione che lascia trasparire la profonda amarezza dinanzi al dolore provato. Emerge il desio di riscattarsi dopo avere masticato la consapevolezza della sconfitta, causata dal peso di quel fardello esistenziale che spinge l'uomo a desistere nella continuità della lotta. Un manifestarsi di angoscia, solitudine ed incomprensione, getta l'anima nell'umano sconforto. Rivelatrice è la chiusa.

Arcangelo Galante 04/05/2015 - 18:48

--------------------------------------

Dario quante volte mi sento così come hai espresso nei tuoi versi.Il vuoto dentro e sentirsi incapace di provare qualsiasi emozione.Bella la tua opera.Ciao

Anna Rossi 04/05/2015 - 18:30

--------------------------------------

Hai ancore tante battaglie di sentimenti da vincere per sorridere... Versi profondi... LIETA GIORNATA

Rocco Michele LETTINI 04/05/2015 - 14:48

--------------------------------------

Hai ancore tante battaglie di sentimenti da vincere per sorridere... Versi profondi... LIETA GIORNATA

Rocco Michele LETTINI 04/05/2015 - 14:48

--------------------------------------

Io credo che TU abbia ancora molto Amore da dare...
Vera

Vera Lezzi 04/05/2015 - 14:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?