Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...
venere...
ALLA NOTTE...
Sul sentiero senza r...
Kathy dagli occhi di...
Platonica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sopravvivo

Sopravvivo
alle ingiustizie,
sopravvivo
all'ottimismo.
Sopravvivo
alla cattiveria,
sopravvivo
al sole nemico.


Mi vedono
inferiore
perchè sono buono,
perchè sono ingenuo.


La gentilezza
mi vien ripagata
con il meschino,
con lo sporco.


La mano aperta
agli altri
mi vien compensata
con l'odio.


Vi burlate
di me
perchè non
sono come voi.


Mi odiate
perchè son gentile,
mi odiate
perchè sono diverso.


Feccia umana
sono,come
gli altri vostri
capri espiatori.


Sono un rifiuto,
un fallito della società,
non sarò mai come voi,
non voglio vivere, preferisco sopravvivere.



Share |


Poesia scritta il 08/05/2015 - 10:32
Da Monsieur Noir
Letta n.387 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Riflessioni molto condivise ed apprezzate, per il messaggio emblematico che offrono. Spesso le persone buone, sensibili, educate, tolleranti e corrette, appaiono fragili ed inferiori, dinanzi a coloro che hanno fatto carriera usando la maschera della cattiveria, della falsità, della prepotenza e d'ogni tipo di slealtà. Alla fine del viaggio, vince sempre chi sopravvive al dolore ed al male subito, pure se restano inevitabili, sofferti ricordi. Opera realisticamente vera. Complimenti!

Arcangelo Galante 11/05/2015 - 16:30

--------------------------------------

Grazie di tutto davvero, significa molto per me

Darkkozak Claudio 09/05/2015 - 18:39

--------------------------------------

Io penso che le persone buone e gentili hanno paura di mostrarsi perchè i cattivi sembrano sempre tanti e più forti..ma non è così..Chi è gentile e generoso non deve sentirsi mai diverso e mai un rifiuto,mai un fallito bensì una grande ricchezza della società!Fiero sempre di fare il bene,mi raccomando!

Papavero nel vento ... 08/05/2015 - 19:04

--------------------------------------

Il risentimento che la tua poesia esprime con tanta forza si fa carico della sofferenza di tanti che immeritatamente subiscono ingiustizie e cattiverie.
Essere buoni,avere dei valori e viverli con coerenza è talmente prezioso che richiede uno scotto da pagare: sopportare stoicamente la superficialità e l'insensibilità dei tanti che fanno del male,spesso anche senza rendersene debitamente conto.
"Non ragioniam di lor ma guarda e passa"(Divina commedia)

Rosa Chiarini 08/05/2015 - 17:36

--------------------------------------

Ogni creatura di Dio è unica e irripetibile, anche tu Darkkozak Claudio, sei speciale agli occhi di chi ti apprezza. Bellissima la tua poesia, lodi e complimenti vivissimi.

Paolo Ciraolo 08/05/2015 - 15:33

--------------------------------------

Tanta amarezza in questa tua,la purezza dell'animo non significa denigrarsi,sii fiero di ciò che sei ,chi giudica non si analizza perchè se lo facesse si vergognerebbe,cerca di vivere alla faccia di chi vorrebbe scomparissi. Contenuto forte,importante sulla cattiveria umana,

genoveffa 2 frau 08/05/2015 - 15:26

--------------------------------------

Anche a me succede spesso così, mi fido troppo degli altri e quando se ne accorgono se ne approfittano facendomi delle cattiverie.Ma non mi importa io voglio essere così, fiduciosa nel prossimo, nonostante tutto.Molto realistica la tua opera.Ciao

Anna Rossi 08/05/2015 - 14:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?