Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Aspettavi

Stavi aspettando l'angelo della morte,
volevi volare con lui negli spazi immensi,
dove finisce il mondo....
volevi cambiare, poter migliorare.


Ti sentivi vuota in mezzo alla gente
eri cosi lontana da chi mente.
Ma a che serve parlarti forse nemmeno mi ascolti.


Magari se anch'io stasera potessi volare,
si volare lontano...forse ti raggiungerei.


Portami con te Angelo della notte
aprimi le porte di una nuova vita,
laddove finisce l'uomo, le cose, il tempo.


Dove l'anima si posa libera
sulle dolci ali del vento.



Share |


Poesia scritta il 08/05/2015 - 23:10
Da Maria Cimino
Letta n.559 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Intensa piaciuta molto

barbara lai 07/06/2015 - 12:05

--------------------------------------

Molto sentita questa tua, carissima Maria. Con il passare del tempo, il dolore passa, rimanendo in compagnia, dei bei ricordi

MARIA ANGELA CAROSIA 30/05/2015 - 14:25

--------------------------------------

Tristemente bella......

bruna maria talamini 24/05/2015 - 14:20

--------------------------------------

Vi ringrazio tutti dal profondo del cuore, le vostre parole mi danno conforto, la poesia è dedicata a una stupenda ragazza di appena 22anni figlia di una mia carissima amica come sorella. Una ragazza che ho visto nascere e crescere, che da 5 giorni ha lasciato questo mondo, per volare lontano, una ragazza bella, dolce solare. con una vita davanti, poi per una moto maledetta finisce così tutto... che senso ha la vita di fronte a queste cose..... Perdonatemi..vi abbraccio tutti, e vi chiedo di non volermene per il mio silenzio. Una buona Domenica.

Maria Cimino 10/05/2015 - 09:39

--------------------------------------

In quest'opera vi leggo dispiacere e speranza. Il dispiacere legato alla perdita di un affetto vero, probabilmente non compensato dalla speranza di un'altra vita che, in fondo, è tutta da dimostrare. In ogni caso, il dolore è concreto perché parte della nostra dimensione umana; la speranza è meno palpabile perché attinente ad una realtà più spirituale. Bravissima Maria!

Salvatore Linguanti 10/05/2015 - 08:20

--------------------------------------

Struggente e tenera insieme,quell'angelo è venuta a prenderla per portarla nella Luce della pace ,non soffrire cara Maria ,lei non soffre più,un abbraccio

genoveffa 2 frau 10/05/2015 - 01:00

--------------------------------------

Intensissima poesia , molto molto toccante, rivelano un grande animo!!!!

Giancarlo Gravili 09/05/2015 - 22:10

--------------------------------------

Un soave sogno per vivere attimi diversi per rallegrare il percorso terreno... LIETA DOMENICA MARIA... SEMPRE VERSI CHE SGORGANO DAL TUO TENERO CUORE...

Rocco Michele LETTINI 09/05/2015 - 19:22

--------------------------------------

Emotivamente forte!
Ciao Elisa

elisa longhi 09/05/2015 - 18:32

--------------------------------------

Mi ha colpito molto la tua poesia, non riesco a commentarla, ma forse non servono parole... ma solo comprensione e condivisione. Ti abbraccio cara Maria

Paola Collura 09/05/2015 - 17:56

--------------------------------------

Quando perdiamo una persona a noi cara, il nulla si apre a noi. Cos'è che resta, cos'è che possiamo o dobbiamo fare? Niente, nulla! Parole che spaventano perchè hanno il sapore dell'infinito, dell'eternita: il "per sempre" in questo caso ci fa paura. Ma guardando indietro, ciò che ci riempirà l'anima saranno tutti i ricordi, che MAI finiranno, MAI nessuno porterà via, MAI saranno di separazione. Allora ci sentiremo ancora pieni d'amore e vicini a chi, pur non vedendo più, sentiremo sempre con noi, per sempre.Solo così si farà strada la rassegnazione. Spero queste parole ti siano d'aiuto, Maria, e che il tuo dolore si tramuti in serenità. Non facile, lo so!
Un abbraccio carissimo...

Gio Vigi 09/05/2015 - 17:51

--------------------------------------

Un riposa in pace molto sofferto al punto di desiderare un Angelo che ti possa portare al fianco di chi hai perso. Bella Maria questa tua.

luciano rosario capaldo 09/05/2015 - 17:32

--------------------------------------

Tenerezza infinita è questa poesia,
di straordinaria sensibilità.
Speriamo tutti di trovare un angelo di luce che diriga il nostro cammino.
Bravissima Maria, denoti qualità uniche e speciali di rarissima intensità emotiva.

Paolo Ciraolo 09/05/2015 - 17:06

--------------------------------------

Un bacio a lei..In quell'infinito che sta morendo.

Auro Lezzi 09/05/2015 - 14:49

--------------------------------------

La pace in un momento introspettivo molto doloroso. Vivere questi momenti ci fa soffrire e meditare. Ciao

Romualdo Guida 09/05/2015 - 14:42

--------------------------------------

Un immenso bisogno di pace e tranquillità, sono gli obiettivi ambiti dall'autrice che, descrivendo gli ultimi istanti di vita di una persona e lei cara, prova disagio ed un vuoto fastidioso nell'anima, chiedendo aiuto all'angelo della notte affinché possa portarla con se, laddove tutto finisce. Credo che le persone simili a te, Maria, possano non solo immedesimarsi nello stato d'animo descritto ma specchiarsi, nitidamente, nella situazione mesta vissuta. Questa, perlomeno, è la mia interpretazione.

Arcangelo Galante 09/05/2015 - 14:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?